mercoledì 13 gennaio 2010

Strozzapreti ai carciofi

Oggi pubblichiamo una ricetta di quelle che ogni tanto appaiono qui in Trattoria, ovvero quelle semplici semplici (i più direbbero, banali) ideali per tutti, dalle novelle spose agli uomini single. Del resto, questo blog è fatto da persone semplici e offre ricette semplici, ovvero quello che mangiano i Trattori e gli amici che passano di qua.

Ci scusiamo per il fatto che questa ricetta appare quando non si trovano più carciofi in giro, il fatto è che è rimasta tra le bozze nel periodo artusiano e solo oggi la tiriamo fuori dal cappello! Se non ci perdonate, facciamo così, la ricetta ormai è pubblicata, quando spuntano fuori i prossimi carciofi, lei sarà qui ad aspettarvi :-)

Ingredienti (per 2 Trattori e 2 amici):

  • 500 gr. di strozzapreti freschi
  • 3 carciofi
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extra-vergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
Preparazione:
Nel mentre che portate l'acqua per la pasta ad ebollizione, tagliate a fettine sottili i carciofi e fateli soffriggere in una padella con olio e l'aglio tagliato fine. Aggiungete un po' di acqua, aggiustate di sale e fate cuocere. 
Quando la pasta è al dente, scolatela e saltatela con i carciofi.

Nota sulla foto: scusateci anche per la foto, ma è stata "rubata" in cucina mentre i nostri ospiti aspettavano in sala...

La semplicità...
...e non sai cosa voglia dire!

13 commenti:

  1. che te lo dico a fa'... io amo i carciofi, sopratutto nelle ricette semplici, che sanno di carciofo, e non persi fra altri sapori.
    i miei complimenti ai trattori!

    RispondiElimina
  2. Mhhhh invitantissimi questi strozzapreti e per di più adoro i carciofi...

    RispondiElimina
  3. ci piacciono un sacco..e dato che adoro i carciofi...e che ho scoperto ce sono meravigiosi anche crudi..ci piacciono anche di più:DDD

    RispondiElimina
  4. una buona pasta con i carciofi non si rifiuta mai! (io li trovo ancora, ma prezzi piu' alti che mai :()

    Ganzissimi i fagioli con la birra qua sotto!!!

    RispondiElimina
  5. Mamma cosa pagherei per averne un piatto qui ora..lo so lo so è più ora di merenda che di cena, ma mi avete ingolosita!!Adoro i carciofi!!!

    RispondiElimina
  6. Sarà semplice, ma questi strozzapreti sono un piatto da urlo. Buoni i carciofi, ci ragionavamo ieri Luca ed io, costano un occhio della testa, a Bologna si va da 1,10 euro a 1,50 l'uno, ma quanto sono buoni! E poi sono molto versatili, danno carattere a tanti piatti!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. Il carciofo lo adoro...ho anche una frase dedicata ad esso nel mio profilo!
    Una ricetta gustosissima! e poi quel gnam gnam della psat fresca quanto me piasce!!!
    bello ed interessante il tuo blog :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  8. Se vogliamo fare uno strappo alla regola del vegetariano, si può felicemente aggiungere in questo piatto una generosa grattata di bottarga di muggine.
    Saluti!
    Antonello

    RispondiElimina
  9. Mi sembra di capire che questa pasta piace proprio a tutti! Bene, bene :-)

    Diamo anche il nostro benvenuto a Pagnotella!

    Antonello, per quanto riguarda la bottarga e i carciofi, guarda qui: http://muvara.blogspot.com/2008/02/carciofi-e-bottarga.html e qui: http://muvara.blogspot.com/2008/01/fregola-con-carciofi-e-bottarga.html.

    Ciao a tutti!!!

    RispondiElimina
  10. La fregola non mancherò certo di provarla! Mi manca nella collezione. Grazie!
    Saluti!
    Antonello

    RispondiElimina
  11. ..per questa ricetta ho sempre utilizzato le tagliatelle. Proverò senz'altro gli strozzapreti, mi intrigano di più; auguro una serena giornata a tutti

    RispondiElimina
  12. Ciao Puffetta, benvenuta in Trattoria!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!