lunedì 9 febbraio 2009

Malloreddus al pesto alla muvareste e tonno

Come sapete siamo in periodo svuota-dispensa, ovvero stiamo trasferendo la pasta dalla nostra dispensa ai nostri stomachi. Quello però che non abbiamo detto è che il nostro piano consiste anche nello svuotare il freezer... Chi è stato nella nostra cucina sa bene che il nostro frigo+freezer è di quelli belli seri e puntualmente chi lo vede per la prima volta rimane attratto dall'elettrodomestico. Quello che però in tanti non sanno è che il nostro freezer pur essendo ampio e spazioso è quasi sempre strapieno...Sì, il motivo è sempre quello, qualcosa dentro di noi ci fa comprare più del necessario forse per la paura di una guerra imminente (e dire che siamo pacifisti!). Oltre ai prodotti comprati, nel nostro freezer entrano anche prodotti creati appositamente in abbondanza, ecco dunque che al suo interno potrete trovare le diverse varietà di pesto da noi prodotte (ovvero questo, questo e questo).

Così questa volta, abbiamo eliminato una confezione di malloreddus sacrificando del pesto alla muvarestre e un po' di tonno (anche questo in bella mostra in dispensa!).

Ingredienti (per due Trattori):
  • 180 gr. di malloreddus
  • 50 gr. di tonno sgocciolato
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extra-vergine d'oliva
  • pesto alla muvarestre
Preparazione:
Fate soffriggere a fuoco lento l'aglio, quando inizia ad imbiondire spegnete il fuoco e versatevi il tonno sgocciolato. Fate insaporire nell'olio (sempre fuori dal fuoco!).
Scolate i malloreddus al dente, fateli saltare nel tonno e aggiungete il pesto.

Le vie dello svuotamento sono infinite!

5 commenti:

  1. ehi, molto particolare questa pasta!
    da provare sicuramente!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. siete dei maestri nello svuotamento, questo e' poco ma sicuro!!!
    E cosi' ho recuperato anche la ricetta del vostro pesto che avevo dimenticato!! :))

    PS: anche io ieri ho usato un po' di pesto congelato..e le scorte stanno quasi finendo, sigh!

    RispondiElimina
  3. che buoni...io questa pasta proprio non la conosco ma deve essere magnifica
    Annamaria

    RispondiElimina
  4. io ho voglia di guardare in quel freezer ;)

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!