martedì 3 giugno 2008

Preparati per noi: Chowder

Eccoci di ritorno alla grande, con una ricetta americana, preparataci in Inghilterra da un nostro vecchio amico scozzese...insomma, MuVarA senza frontiere!

A detta del nostro scozzese questo piatto è molto popolare in america e ce ne sono diverse versioni. Quella che ci ha proposto lui è particolarmente famosa nel New England, la versione newyorkese prevede invece, al posto della panna, la salsa di pomodoro. A noi è piaciuta tantissimo, certo è ideale in inverno piuttosto che in estate, ma da qualche parte del mondo è ancora inverno, no? E poi a dire il vero a Londra non è che facesse poi proprio caldo caldo...

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 fettina di pancetta affumicata tagliata grossa
  • 2 patate medie
  • 500 ml di panna da cucina
  • 400 gr. di stocafisso
  • 1 manciata di gamberetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio q.b.
Preparazione:
In una pentola alta fate soffriggere in poco olio la pancetta tagliata a dadini. Appena prende colore levatela dalla pentola e mettetela da parte. Nella pentola in cui avete soffritto la pancetta aggiungete le patate tagliate a tocchetti piccoli e lasciatele cuocere a fuoco lento fino a che iniziano a rammollirsi. Aggiungete l'aglio e soffriggete velocemente, versate nuovamente la pancetta e infine la panna. Fate cuocere qualche minuto, quindi aggiungete lo stocafisso tagliato a cubetti e i gamberetti. Fate cuocere il tutto a fuoco medio per 15-20 minuti.

Servitelo caldo accompagnato, per chi gradisce con tocchetti di pane abbrustolito.

un...deux...trois...fiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!

14 commenti:

  1. usti davvero un week end senza frontiere.....bentornati! ;)

    RispondiElimina
  2. Ma bentornati cari! Un piatto davvero particolare di cui non avevo mai sentito parlare.....viva le novità! Baci

    RispondiElimina
  3. Stranissima questa ricetta !!
    Ciao Lisa

    RispondiElimina
  4. Lo a noi trattori piace sperimentare e piacciono i mix etnici :)

    Roxy inutile dire che neanche noi lo conoscevamo!

    Lisa strana ma buona!

    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  5. Ciao Aiuoli, complimenti per la ricetta senza frontiere. Ti invito a partecipare ad un meme!!

    RispondiElimina
  6. Che ricettina originale!!! W la trattoria senza frontiere!!

    RispondiElimina
  7. Ho imparato da pochi anni a gustare lo stoccafisso e penso proprio che questo piatto anglosassone mi piacerebbe (forse eliminando la pancetta).
    Bentornati

    RispondiElimina
  8. beh, qui è ancora inverno!! ;-)
    Bentornati, trattori!!

    Grazia

    RispondiElimina
  9. Un abbinamento certamente insolito, ma sicuramente buonissimo. A me poi la panna piace molto (purtroppo!). Ciaooo, Alex

    RispondiElimina
  10. Bentornati!!! interessantissimo questo piatto...dev'essere gustosissimo!! adoro la panna e le patate....chissà che bontà dev'essere!

    un bacione!:-*

    RispondiElimina
  11. Cookie grazie per i complimenti...e per l'invito!

    Dolcetto abbassiamo le frontiere!

    Lenny senza pancetta sarà sicuramente diverso, ma rispetto le tue idee per cui prova senza e facci sapere!

    Grazia qui è estate...ma tu hai la fortuna di poterla provare subito :-)

    Alex allora devi provare, del resto in Germania seratine fredde ne capitano spesso, no?

    Sara se panna e patate sono il tuo forte, allora prova!

    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  12. Ma che piattino goloso !!!! Baci Laura

    RispondiElimina
  13. Ciaoo...visto che sono proprio nel New England in questo momento non potevo non lasciare un commentino, qui ne mangiano tanta e` vero ma rigorosamente di Clam, o meglio a base di bivalvi (che non sono piccolini come quelli sardi). E` molto buona, ed esistono anche le sagre di paese... un po` come le nostre...solo a base di Clam!

    RispondiElimina
  14. Laura goloso e buonissimo!

    Ilaria grazie del commento, questi Clam mi incuriosiscono molto!

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!