mercoledì 23 maggio 2007

Panada di Tula

Grazie alla generosità del nostro amico Ernesto che ha cortesemente condiviso la ricetta tramandata di generazione in generazione, MuVarA oggi vi propone le panadine secondo la ricetta del paese natale di Ernesto, Tula.

Ingredienti
Pasta
  • 1kg di rimacinato di grano duro
  • 300 gr di strutto
  • acqua q.b. (acqua salata, per 1 litro 27 gr di sale)
Ripieno
  • 1kg. di spezzatino di maiale
  • 27 gr. di sale
  • 1gr di pepe nero
  • mazzetto di prezzemolo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 300 gr. di lardo
Preparazione
Pasta
Lavorate il rimacinato di grano duro con lo strutto e l'acqua fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Lasciate riposare il tempo della preparazione del ripieno.

Ripieno
Tagliate a cubetti di 1 cm. di lato la carne di maiale e mischiate con il pepe, il sale e il trito di aglio e prezzemolo.

Tagliate il lardo a fettine sottilissime di circa 5 x 2 cm. e tenete da parte.

Lavorazione
Stendete la pasta aiutandovi con il mattarello. Ritagliate la base della panada con una tazza da caffellatte e il cappello con una tazzina da caffè.

Versate al centro della base la carne in modo lasciando lo spazio sufficiente per chiudere la panada. Aggiungetevi sopra una fettina di lardo.

Poggiate il cappello sulla carne, sollevate i bordi laterali e pizzicate la pasta per chiudere la panada (vedi foto).

Cuocete in forno già caldo a 180° per 40-45 min. sino a raggiungere la giusta doratura.

Prova Wayl superata!

7 commenti:

  1. Ma è di Tula o di Oschiri?

    RispondiElimina
  2. Ernesto è di Tula, le panade sono tipiche della zona, per cui la ricetta è uguale anche a Oschiri!

    RispondiElimina
  3. La panada è solo di Oschiri!!!

    RispondiElimina
  4. avete mai provato il ripieno salsiccia e patate?
    e se volete osare, anche qualche tocco di pecorino..

    RispondiElimina
  5. Hadel, grazie del consiglio, proveremo!

    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  6. ha detto che la panada è solo di oschiri, ha detto una volontariamente una inesattezza!!oppure ha voluto scherzare!! La panada è una pietanza di origine Spagnola per prima insediatasi nel medio campidano e precisamente a Assemini!! poi...Cuglieri e infine nell'oschirese. Comunque il solo merito (e non è poco) che va agli oschiresi è di aver saputo valorizzare e far conoscere questa squisita pietanza...che comunque haimè sta perdendo di originalità e di qualità negli ingredienti, solo poche famiglie fanno ancora quelle originali!! Comunque la panada è fatta in tutta la Sardegna, e in certe località del meridione ne fanno delle simili sempre con carne e altri ingredienti!!! saluti chef Mario A.

    RispondiElimina
  7. Caro Chef Mario, grazie per essere passato di qui ed esserti fermato a lasciare un commento.

    La diatriba è tra Oschiri e Tula...visto che Ernesto, che ci ha fornito la ricetta, è di Tula.

    Per il resto, sappiamo che la panada si fa un po' in tutta l'isola. Noi essendo campidanesi conosciamo meglio la panada di Assemini (che abbiamo pubblicato anche su questo blog, vedi qui). Di quella di Cuglieri ce ne hanno parlato ma non abbiamo mai avuto il piacere di assaggiarla, tanto meno di produrla noi.

    Ciao e alla prossima!
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!