mercoledì 25 dicembre 2013

Corso di pasticceria: Il tronchetto di Natale

Anche se la Germania ci ricorda i mercatini di Natale, un super-albero (non fotografabile) in un negozio di Heidelberg che tutto l'anno vende addobbi natalizi e tante altre cose...oggi facciamo una pausa nell'abbecedario per regalarvi una ricetta tematica. Oggi è Natale ed eccovi il tronchetto di Natale, noto in Italia come in Spagna!

Certo, potreste obiettare che magari se lo pubblicavamo avevate tempo anche voi di prepararlo e vi potremmo anche rispondere che Aiu' lo ha appreso al corso di cucina ben prima di Natale... Ma siccome, lo diciamo ancora una volta, il blog è nostro, facciamo un po' come ci pare e poi si sa...

O è Natale tutti i giorni,
o non è Natale mai!

E dopo questa citazione colta abbiamo altro da aggiungere? Probabilmente no :-)
Anzi sì! Tantissimi auguri amici che passate di qua, passate un buonissimo e dolcissimo Natale coi vostri cari e cercate di essere buoni sempre, non solo a Natale!


Ingredienti:
  • per la base
    • 7 uova
    • 175 gr. di zucchero
    • 150 gr. di farina
    • 20 gr. di acqua
  • per la crema "tartufo" chiara
    • 500 gr. di panna
    • 75 gr. di zucchero a velo
    • 65 gr. di cacao in polvere
  • per la copertura
    • 150 gr. di cioccolato fondente
  • per la ganache
    • 400 gr. di cioccolato fondente
    • 400 gr. di panna da montare
    • 20 gr. di liquore

Preparazione:
Base. Montate i bianchi delle uova a neve molto ferma. A parte mischiate i tuorli con lo zucchero fino a mischiarli bene e ottenere un impasto biancastro. Aggiungete la farina e lavorate a mano con la frusta, se serve aggiungete pochissima acqua. Aggiungete quindi i bianchi lavorando sempre a mano con la frusta, sempre dal basso verso l'alto, senza mischiare troppo forte. 
Con una tasca da pasticcere, versate il composto in uno stampo rettangolare di 30x40 cm.


Nota: versate il composto facendo delle strisce in senso diagonale, in modo che in seguito non si rompa quando lo arrotolate.

Fate cuocere a 230° in forno già caldo per 5-6 minuti. Fate raffreddare in frigorifero per un paio d'ore.

Crema "tartufo" chiara. Mischiate la panna con lo zucchero e il cacao setacciato quindi montatela a neve. Conservate in frigo.

Ganache. Mettete la panna in un fornello e tagliate grossolanamente il cioccolato riponendolo in un recipiente capiente. Quando la panna inizia a bollire, togliete dal fuoco e aggiungete al cioccolato. Lavorate con la frusta sino a che il cioccolato è sciolto completamente e non ci sono grumi. Aggiungete infine il liquore e lavorare ancora.

Guarnizione. Spezzettate il cioccolato, quindi fondetelo in un pentolino. Versatelo in un piano di lavoro di marmo e spianatelo con una spatola per farlo raffreddare. Mettete quindi in frigo.

Composizione. Togliere la base dal frigo, estraetela dalla teglia rovesciandola (il sotto diventa il sopra e viceversa). Spalmatevi sopra la crema appiattendola con una spatola. 


Avvolgete lungo il lato corto, quindi premete bene in modo che la crema aderisca bene su tutta la superficie. Coprire i bordi con dell'altra crema e quindi mettete in freezer per un paio d'ore. 
Togliete dal freezer e coprite la parte visibile del tronco con la ganache. Usate la spatola per fare l'effetto "corteccia".


Mettete nuovamente in freezer perché aderisca bene e lasciatela circa un'ora.
Togliete dal congelatore, tagliate i bordi e poneteli sopra il tronco. 


Decorate con la guarnizione che, aiutandovi con un coltello, avrete fatto diventare delle scagliette di cioccolato.


Frohe Weihnachten!

3 commenti:

  1. Ciao Elo! ecco il link del post...siamo a Malta! Bacioni

    RispondiElimina
  2. ops!
    http://www.tortadirose.it/primi/r-come-ross-fil-forn

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!