lunedì 16 settembre 2013

Preparati per noi: Il ripieno delle Empanadas

Avevamo iniziato a parlare di Argentina nel nostro ultimo post con ricetta, quando vi presentammo le alfajores (yes! Aiu' ha imparato finalmente il nome!!!). Perché quei dolcetti argentini non erano stati preparati per caso (qui non si fa mica niente per caso) ma in occasione di una cena il cui piatto clou sarebbe stato, appunto, argentino. E di quel piatto clou parliamo oggi. 

Rubrica "preparati per noi" anche se sarebbe un preparati per noi e con noi, dato che il principale aiutante, tra i tanti, è stata proprio la nostra eroina Trattora. Ma siccome per deformazione professionale la nostra eroina deve sempre citare le fonti, va detto che non solo questo è un "preparati per noi" ma che la ricetta si trova già in rete postata da chi ha preparato per noi le empanadas. La ricetta la trovate qui, mi raccomando abbiamo promesso a JL un picco di visite nel suo blog, non deludeteci!

Ah! La ricetta dell'impasto per fare la base delle empanadas non l'abbiamo ancora, per cui abbiamo comprato quella pronta che qui a Barcellona si trova un po' dappertutto. JL ci ha promesso che rintraccerà la ricetta per noi, stay tuned!

Ingredienti:

  • 1 kg. di carne macinata di manzo
  • 1 cipolla
  • 1 cipollotto
  • 1 peperone rosso
  • 4 uova sode
  • 100 gr. di olive verdi snocciolate
  • sale
  • pepe in polvere
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • olio d'oliva
  • chimichurri
  • 1 cucchiaio di vino bianco

Preparazione:
Il giorno prima, mettete in un recipiente capiente la carne, mischiatela con la paprika, il cumino e il vino bianco. Copritelo bene e mettetelo nel frigo. 
Il giorno successivo, in un'ampia padella fate riscaldare l'olio a fuoco molto lento. Aggiungete la cipolla, il cipollotto e il peperone tagliati sottili e lasciate cuocere a fuoco lento sinché si rammolliscono ma senza dorarsi. Dopo circa 10 minuti, aggiungete la carne, mescolate bene e aggiungete a gusto il sale, il pepe e il chimichurri. Cucinare a fuoco medio. Una volta che la carne è cotta, togliete dal fuoco e aggiungete le uova tagliate a tocchetti e le olive tagliate sottili. Lasciate raffreddare.

Empanadas:
Versate un poco di ripieno in ciascun impasto da empanada, coprite e chiudete con le mani. Spennellate con tuorlo d'uovo e fate cuocere per circa 20 minuti a 180° in forno già caldo.

γεμιστό

2 commenti:

  1. Muy buenas !! tu amigo Argentino se alegra de que difundas estas cookingdelicatessen.blogspot.com

    A medida que voy cocinando y repitiendo ésta receta, estoy encontrando cosas que se pueden mejorar ;-) ... las encontrarás en mi blog ;-))

    RispondiElimina
  2. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante originale e ricco di consigli utili in cucina. Creare in cucina è un dono che dobbiamo sempre sfruttare al massimo e dalle tue ricette leggo che sei molto molto brava.Da oggi sono una tua follower. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!