venerdì 19 aprile 2013

Abbecedario Culinario della Comunità Europea: Flognarde aux prunes

Dicevano i latini "dulcis in fundo" e dato che, assieme a poche altre, è una delle cose che ricordiamo dopo 5 anni di latino (che però, a onor del vero, dobbiamo precisare che risalgono a qualche vita fa), lo diciamo anche noi! Dulcis in fundo, a chiudere queste due settimane di ricette francesi qui in Trattoria (per inviarle a Elena avete tempo ancora sino a domenica!) un dolce, appunto.

La flognarde di oggi nacque grazie alle susine in abbondanza del nostro alberello capoterrestre (speriamo che stia bene, piccolo). Urgevano ricette e urgevano --come da tradizione in Trattoria-- ricette nuove da sperimentare. Così in seguito a un invito a cena, Aiuolik optò per questa flognarde. Ottima scelta, Aiuolik!

Ingredienti: 

  • 2 cucchiai di brandy
  • 500 gr. di susine
  • 90 gr. di farina
  • 200 ml. di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova grosse
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 gr. di zucchero
  • zucchero a velo q.b. 

Preparazione: 
Lavate le susine, asciugatele e tagliatele in 8 parti. Accendete il forno a 180°C, imburrate leggermente una pirofila dai bordi bassi (dalla capacità di un litro abbondante) e cospargetela di zucchero. In una terrina sbattete le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso del doppio del volume iniziale. Mischiate la vanillina alla farina e incorporatela al composto setacciandola. Mescolando delicatamente, aggiungete poco alla volta il latte e quindi il brandy. Distribuite uniformemente le susine sul fondo della pirofila, e versate sopra di loro la pastella ottenuta precedentemente. Infornate per 40-45 minuti, finché il flognarde diventerà soffice e ben dorato. A cottura avvenuta, togliete il flognarde dal forno e spolverizzatelo con lo zucchero a velo. Servitelo tiepido.

Petit arbre

5 commenti:

  1. Bravissimi!Mi pare (ormai la testa non c'e' piu'..) di fare qualcosa di simile,detto far.
    Un salutone a tutti. :D

    RispondiElimina
  2. che braviiiiii bello questo abbecedario

    RispondiElimina
  3. Fantastico questo dolce alle susine!! Ciao!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che è proprio una bella ricetta... grazie!

    RispondiElimina
  5. Adoro i dolci con i liquori ,penso che il brandi le darà un sapore molto speciale a quel dolce e poi è cosi semplice di fare che ci proverò a farlo per questo fine di settimana. Ottima ricetta.

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!