giovedì 10 febbraio 2011

Tagliatelle all'uovo

Amico è bello, amico è tutto è l'eternità...
è quello che non passa mentre tutto va!
[Amico - R. Zero]

Nel mentre che ci poniamo il dubbio amletico sulla preparazione del terzo aspic (anche se Viola ci promuove e ci invita a pensare alla B), oggi cambiamo argomento e parliamo di tagliatelle all'uovo. 

Per Aiuolik fare la pasta con le sue dolci (sì vabbè...) manine è un modo di rilassarsi. Allo stesso tempo, però, la gioia e il divertimento di passare qualche ora insieme a un'amica e pasticciare con lei non può essere sottovalutato. Così le tagliatelle all'uovo che presentiamo oggi sono il risultato di una mattina con quattro mani in pasta: le due di Aiuolik e le due di zia Shaghy.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 gr. di farina
  • 4 uova
Preparazione:
Mettete nell'impastatrice la farina e quindi le uova e avviate il programma impasto. Lasciate riposare l'impasto per circa mezz'ora, quindi mettete un po' di farina sul piano di lavoro e dividete l'impasto in piccoli panetti. A partire da ciascun panetto tirate la sfoglia con la macchina per la pasta, arrivando sino alla penultima posizione.

Nota: la nostra macchina per la pasta (Imperia) ha 6 livelli, noi ci siamo fermati al numero 5. Secondo le sfogline bolognesi guardando in trasparenza attraverso la sfoglia si deve vedere San Luca. Ovviamente, a meno di non aver visioni, noi al massimo vediamo il mare. Diciamo dunque che la quinta è per noi una buona approssimazione, anche tenendo in conto che più fine non siamo in grado di gestire la pasta. Secondo Pi la pasta andava più sottile, secondo Aiuolik e Shaghy no. Voi regolatevi come meglio credete :-)

Stendete la sfoglia sul piano infarinato, versate un velo di farina sopra di essa, arrotolatela lungo il lato corto e quindi tagliate scegliendo lo spessore preferito per le vostre tagliatelle.
Il tempo di cottura è di circa 10 minuti.

Nota: volete sapere come le abbiamo condite? Pazientate sino a domani ;-)

A come...
...Amicizia

5 commenti:

  1. io ce l'ho l'aspic giusto con la caccavella giusta al momento giusto.
    alle 4 del mattino, con 3 figlie su 4 con l'influenza ti vengono certe idee.
    sul numero dell'imperia voto il 5 più callose

    RispondiElimina
  2. @Enza, allora viva l'influenza :-)

    RispondiElimina
  3. ecciertooooooooooooooooooooo a domani allora! baci Ely

    RispondiElimina
  4. ma che gioia....pasta e amicizia...bellissimo! :)

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!