martedì 12 ottobre 2010

Confettura di banana con un tocco di cannella

Ricordate le crepes nutellose che abbiamo pubblicato qui? Ecco, in tale circostanza, sotto la luce della luna e quella accecante del faretto di Villa Cobolda, alcuni dei mangiatori discorrevano di quanto ci sarebbero state bene delle fettine di banana per accompagnare crepes e nutella. Al che Aiuolik ha suggerito che magari ci poteva star bene anche la confettura di banana... "Confettura di banana??? Ma non esiste la confettura di banana". Così Aiuolik ha spiegato che invece esiste portando come prove il fatto di averla mangiata in un altro mondo e anche in Trattoria...e poi il principio non dovrebbe essere che ciò che non esiste su Google non esiste e tutto il resto sì? E se interrogate Google ecco che vi risponde! Per fare un quadro completo, aggiungiamo anche che di lì a poco, scordato il capitolo "confettura di banana", sotto la luce della luna e quella accecante del faretto di Villa Cobolda, Pantofoleo raccontava di aver mangiato non ricordiamo più quale tipo di insetto...e nessuno ha battuto ciglio... Mah!

Non sappiamo che pensiate voi della confettura di banana, se però volete sapere la nostra, in Trattoria Aiuolik aveva già sperimentato questa ricetta. Così questa volta ha voluto provare aggiungendo un tocco di cannella, prendendo ispirazione da qui, e con questa confettura la nostra eroina fa colazione proprio in questi giorni...che ci crediate o no :-)

Ingredienti:
  • 1 kg di banane
  • 750 gr. di zucchero
  • 200 ml di acqua
  • 1 grosso limone non trattato
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere

Preparazione:
Preparate lo sciroppo con lo zucchero e l'acqua, aggiungete poi le banane e fate cuocere per circa 20 minuti. Pelate il limone, senza eliminare la pellicina bianca, tagliate la buccia a pezzetti, scottatela in acqua bollente e scolatela. Sbucciate e tagliate a fetta le banane, fatele bollire per un minuto e scolatele. Spremete il limone e versatelo sulle banane assieme alla buccia scottata e alla cannnella. Cuocete, rimestando di tanto in tanto, finché il composto avrà raggiunto la giusta consistenza (verificate con la prova piattino). Versate la confettura ancora calda nei vasetti sterilizzati, chiudeteli ermeticamente e lasciate sterilizzare ancora mettendoli in acqua bollente per 10 minuti. Togliete dal fuoco e capovolgete in modo tale da raggiungere il sottovuoto. Conservate in luogo asciutto sino alla consumazione. Il vasetto una volta aperto va conservato in frigorifero.

 Provare per credere!

6 commenti:

  1. Buongiorno ancora con gli occhi un po' chiusi....non sono una grande mangiatrice di banane (tranne che nei dolci) e la confettura profumata di cannella penso che rientrerebbe tra le eccezioni..tra l'altro mi avete ricordato anche la versione di Alex..ed io che finisco sempre per buttarle, queste banane :)

    RispondiElimina
  2. non mi è mai capitato di assaggiare ......ma nemmeno di vedere marmellate di banane, in trattoria siamo molto trendy e originali, complimenti ai trattori e bacio alla trattora, ciauzzzzzzz

    RispondiElimina
  3. ma dai!!! le tue ricette mi incuriosiscono troppo questa è favolosa io adoro la banana!!!! me la segno!

    RispondiElimina
  4. La confettura di banane è una delle più buone mai fatte e provate. Anzi, devo rifarla assolutamente, sicuramente stavolta con la cannella.

    RispondiElimina
  5. Mai provata la confettura di banane.....
    A leggere qui pare che mi sia persa proprio qualcosa....
    Cercherò di rimediare.....Intanto copio.....
    Baci e buona serata

    RispondiElimina
  6. Ma che idea originale la confettura di banane!! Una bella idea per Vicky che ne è ghiotta!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!