lunedì 6 luglio 2009

Marmellata di susine gialle

Estate periodo di frutta di tanti tipi e spesso in abbondanza, soprattutto se si è felici possessori di alberi da frutto. Nel nostro giardino in realtà la pianta di susine gialle manca, ma nel giardino del nonno di Uncle ce n'è una carica carica di...frutta! E così parte di quelle susine sono giunte in Trattoria e sono state trasformate in marmellata (come gli amici di FB già sanno!).

Con questa marmellatina partecipiano al meme per il secondo blog-compleanno di Caffeine for two della nostra amica Imma. La colazione da i Trattori, infatti, da un po' di tempo a questa parte (ma le nostre usanze cambiano spesso in fatto di colazione) consiste in un succo di frutta (possibilmente 100% frutta), una fetta di pane e marmellata e, solo per Uncle!, una tazzina di caffè.
Nella foto che vedete all'inizio del post però potrete notare che non abbiamo del pane ma delle fette biscottate, ma questo è solo un fatto contingente dovuto alla presenza in dispensa di fette biscottate da mangiare prima delle farfalline :-)

Per la ricetta della marmellata ci siamo fatti ispirare qui: http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-marmellata_di_susine.html con qualche leggera modifica nella quantità e nella tipologia di zucchero.

Ingredienti:
  • 1000 gr di susine
  • 250 gr zucchero di canna
  • 320 gr zucchero bianco
Preparazione:
Lavate e snocciolate le susine, mettetele in una pentola d'acciaio con un bicchiere d'acqua e fate cuocere 15 minuti. Passatelequindi al setaccio, unitevi lo zucchero e rimettete sul fuoco fino a che non si addensa.

Nota: a noi è servita quasi un'ora prima che si addensasse.

Sistemate la marmellata nei vasetti precedentemente sterilizzati, richiudete e mettete nuovamente a sterilizzare in acqua bollente per 10 minuti.

Nota: con queste dosi a noi è venuto un barattolo da 500 gr.

E susina sia!

12 commenti:

  1. Che bello potersi godere questa marmellata li' sdraiati!!!! Un relax delizioso!
    Buon lunedi'^___^

    RispondiElimina
  2. Ohhhh finalemnte!!!

    Buona, con poco zucchero, come piace a me! Poi con una parte di zucchero di canna deve avere un sapore piu' pieno :)

    PS: ormaio ho deciso che se non passo alla pectina, o non uso il metodo Ferbert, le mie marmellate saranno sempre un po' liquide, ma pazienza! Un bacio, e complimenti!
    Ti sei riposata? :)

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia! Voglia di fare marmellata pure io!! Belle le foto in esterno:)

    RispondiElimina
  4. Adoro le marmellate! Mi piace farle ma soprattutto mangiarle, questa di susine gialle è molto buona!

    RispondiElimina
  5. Io quest'anno non ho ancora realizzato neanche una marmellata.......se ho tempo qualcosina voglio prepararla! Baci

    RispondiElimina
  6. e sia.... aspettiamo che il nostro albero fornisca presto i frutti!!

    RispondiElimina
  7. Favolosa questa marmellata casalinga! Non ho mai usato una parte di zucchero di canna e una parte di zucchero normale.

    RispondiElimina
  8. che belle e buone le marmellate con la frutta di casa!! il profumo è unico :-)

    RispondiElimina
  9. che meraviglia...vi ho già detto tante volte quando adoro gli alberi da frutta...questa marmellata è deliziosa.. e per ora.. la nostra colazione è praticamente identica :)

    RispondiElimina
  10. che invidiaaaaaaaaa gli alberi di frutta!
    la marmellata ha un aspetto buonissimo..e tu sai quanto mi piacciono le marmellate!! :)))
    buonissima giornata
    baciusss

    RispondiElimina
  11. GRazie di aver partecipato con questa goduriosa delizia!!!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!