martedì 4 novembre 2008

La comida del martes: Tortilla de Patatas (de Beatriz)

Vi avevamo detto che il 30 è stato dedicato ai fornelli e a nuovi esperimenti. Ebbene sì, dovete sapere che all'inizio di Settembre è arrivata dalla Spagna una collega di Aiuolik (Beatriz) che rimarrà in Sardegna sino a metà Novembre.
Quale occasione migliore per provare nuove ricette?

Siccome lei ha promesso ai suoi amici che al suo ritorno preparerà un pranzo italiano e siccome a noi trattori piace sperimentare...ci siamo inventati un pranzo italo-spagnolo (il primo per ora!).

Che cosa può cucinare un italiano? Spaghetti alla carbonara!
Che cosa può cucinare uno spagnolo? Tortilla de patatas!

Il pranzo è stato delizioso e questo scambio culturale è stato molto divertente...Visto il successo, questo weekend bisseremo!

Dimenticavamo, Aiuolik e Beatriz hanno preparato anche un dolce ma di quello ne parleremo la prossima volta, vi lasciamo solo un'anticipazione:


Per la ricetta degli spaghetti alla carbonara cliccate qui.

Per la ricetta della tortilla continuate a leggere...

Ingredienti (per 2 trattori, Beatriz e una razione in più per Uncle, ovvero per 4):
  • 2 o 3 patate medie
  • un pizzico di sale
  • un po' di cipolla (opzionale, ma noi l'abbiamo messa!)
  • 3 o 4 uova (a seconda della quantità di patate)
  • olio d'oliva
Preparazione:
Pelate le patate, lavatele e asciugatele. Tagliatele a rondelle sottili e mischiatele con il sale.

Metttte in una padella abbondante olio, quando l'olio ha raggiunto la temperatura, versate le patate e friggetele.

Tagliate la cipolla e aggiungetela nella padella assieme alle patate. Quando le patate sono fritte, si tolgono dall'olio e si lasciano raffreddare un po'.
Sbattete le uova e mescolatele bene con le patate.

Quando l'olio in cui avete fritto le patate si è raffreddato, si lascia solo quello necessario per la tortilla. Mettete le patate con l'uovo nella padella, quando l'olio è caldo.
Quando le patate diventano dorate, girate la frittata aiutandovi con un coperchio o con un piatto. Con una forchetta punzecchiate la tortilla per verificare che sia cotta dentro. Quando è dorata su entrambi i lati è pronta per essere mangiata.

Y ahora en español!

Ingredientes (para 4 personas):
  • 2 ó 3 patatas medianas
  • Una pizca de sal
  • Cebolla (opcional)
  • 3 ó 4 huevos (según la cantidad de patata)
  • Aceite
Modo de hacerlo:
Se pelan las patatas, se lavan y se secan. Se pican en rodajas finitas y se les echa sal. Cuando el aceite está caliente se echan en la sartén para freírlas.
Se pica la cebolla finita y se agrega a la sartén con las patatas.
Cuando la patata esté frita, se saca y se deja enfriar un poco.
Se baten los huevos (se le echa un poco de sal, y leche si se desea) y se mezcla todo bien con la patata.
Cuando se haya enfriado el aceite de freír las patatas, se quita un poco para hacer la tortilla.
Se echan las patatas con los huevos en la sartén, cuando el aceite esté caliente. Cuando veamos que está doradita (levantándola un poco con un tenedor por un lado), se le da la vuelta con una tapadera o un plato. Entonces se escurre un poco de aceite.
Con un tenedor se pincha la tortilla, para ver si se hace por dentro.
Cuando está dorada por los dos lados está lista para comer.

Muy rica!!!

15 commenti:

  1. Ma che bellissima idea: ci piace tantissimo questo menù itali spagnolo!! ok, la carbonara la sappiamo fare...per la tortilla...seguiamo la vostra ricetta...ora aspettiamo solo il dolce!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. che bello cucinare insieme....e che bella la tortillas...devo provarla...mi piace già dal nome ma non l'ho mai mangiata! ;)

    RispondiElimina
  3. che buona! ...faccio un'orecchia a questa pagina del vostro blog per non perdere la ricetta di questa tortilla da fare appena faccio una pausa dalla dieta (cominciata ieri ...forse pensare già ad una "pausa" non è di ottimo auspicio;) )

    ...e se provassi a farne una versione light? ...vabbè, meglio aspettare la prima "pausa" ...anche perchè mi sa che sarà imminente;)

    RispondiElimina
  4. che buona la tortilla....io faccio nello stesso modo la frittata di patate...con le patate tagliate a rondelle sottili e fritte con la cipolla...è una vera goduria...non sapevo si trattasse di un piatto spagnolo:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Le patate mi conquistano sempre ed anche ai miei commensali, io la cipolla la voglio ci sta bene proprio e...é bellissima.

    RispondiElimina
  6. La tortilla di patate mette in me il meccanismo del ricordo... durante il mio viaggio di nozze in Andalucia non so quante ne ho mangiate!

    Bella anche la versione bi-lingue! :D

    Ora attendiamo la ricetta del dolcetto cresciuto perfettamente!
    anna

    RispondiElimina
  7. bellissimo questo scambio di cultura e sapori! :-)) le tortilla mai fatte, devo rimediare che dici? :-)))

    attendo la ricettina della torta...la foto mi intriga...zucca? carote?
    :-))
    bessssossss

    RispondiElimina
  8. Wowowoowow anzi Holaaaaaaa ^___^
    Fantastica ideuzza!!!!!
    Bravissimi e aspetto le prossime newwwwwwws

    RispondiElimina
  9. Gustosissimi gli scambi gastronomici-culturali: se questo è il primo esperimento, non oso immaginare la bontà di quelli succesivi
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Che bel tandem-post! Me gusta.

    Come è la situazione meteo?
    Un abbraccio
    Alex

    RispondiElimina
  11. Manu&Silvia se provate la tortilla fateci sapere, a breve il dolce!

    Lo provala ne vale la pena!

    Anna se ti può consolare anche io ero/sono a dieta :-D

    Unika eh eh eh la prossima volta puoi vantarti di saper cucinare spagnolo!

    Mariluna grazie! Anche noi abbiamo optato per la cipolla...melis abundare :-)

    Cuochetta il dolce arriva a breve (chissà, magari già domani!) per il resto inizia a comprar le patate!

    Grazia non dirlo a nessuno...sono carote :-)

    Morettina grazie! A breve la prossima tappa!

    Lenny dove ci sono sperimentazioni non possiamo certo mancare :-) Anche noi aspettiamo i prossimi esperimenti!

    Alex quando verrai qui possiamo sperimentare tante cose assieme :-) Il tempo è un po' strano, stanotte/mattina è caduta tantissima acqua, ma questa volta sembra aver colpito altre zone...speriamo bene per tutti!

    Ciaooooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  12. Che pranzetto... niente male!
    A presto.
    bab
    www.arcicuoca.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. devo provare ad eseguire questa ricetta: mi intriga molto...
    baci

    RispondiElimina
  14. ecco, avrei volentieri partecipato a questo pranzo succulento e multinazionale! mi si è allappata la lingua vedendo la tortilla, la carbonara e il suo aspetto gustosissimo ha dato la botta finale. Considerato che è quasi mezzanotte non c'è male,sono una discreta fognetta :P
    un bacione e continuate cosi!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!