giovedì 28 agosto 2008

Surimi in insalata

Oggi un piatto semplice, veloce e fresco, ah dimenticavamo...buonissimo! Che volete di più? Dobbiamo venire a portarvelo sin sotto casa? Noooo! Tutti in Trattoria dunque, cucina Uncle! Che poi non c'è neanche niente da cucinare. Anzi, l'avremmo potuto proporre sia per una serata "m'illumino di meno" che per l'iniziativa "ricette rinfrescanti senza cottura". Ma siccome qui di caldo ce n'è ancora parecchio e nel tempo libero si va al mare questa ricetta l'altra sera ci stava proprio proprio bene!

Ingredienti (per 2 Trattori e 4 amici):
  • 6 bastoncini di surimi
  • 3 gambi di sedano
  • 1/2 peperone rosso
  • 1 cipolla piccola
  • olio extra-vergine d'oliva
  • sale
Preparazione:
In un piatto da portata con i bordi alti, sfilacciate (o tagliate a rondelle) il surimi, aggiungete la cipolla tagliata finissima, il sedano e il peperone anch'essi tagliati a tocchetti. Condite con olio e sale, lasciate insaporire in frigo per circa 1 ora e servite.

Semplice, no?

11 commenti:

  1. Ecco...io l'ho sempre messo "tra" l'insalata, non avevo mai pensato di metterlo "in" insalata...è proprio vero che non si finisce mai di imparare!
    Grazie per l'idea!
    Martina

    RispondiElimina
  2. Cari Trattori, passo a salutarvi. Si parteeee :-) Spero di mangiare tanto pesce e insalatine di mare fresche come questa. Ci si rilegge a metà settembre.
    Un abbraccio a tutta la Trattoria, Alex

    RispondiElimina
  3. Uffa, non compro piu' surimi da quando, grazie anche alla mia cognatina tecnologa dell'alimentazione, mi sono informata un po' come lo fanno...pero' e' cosi buono!!!!

    D'altra parte mangiamo tante cose che sono fatte chissa' come...insomma, mi avete tentato, ecco :))
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. semplice e delizioso...ok...a ora di pranzo tutti in trattoria:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Arrivo col cucchiaio! Che buono dev'essere! p.s. scusatemi con il pesciolino del vassoio dell'altro giorno, non volevo affatto sminuirlo e nemmeno avevo colto l'analogia, figura barbina :-)

    RispondiElimina
  6. Clamilla hai visto quante novità a girar per blog? :)

    Alex fai tante foto mi raccomando ;)

    Ciboulette fai così non dirci niente a riguardo così ci mettiamo meno problemi :) Scherzi a parte, è proprio vero che mangiamo tante schifezze :(

    Unika io apparecchio :)

    Precisina apparecchio anche per te :) Per la questione del piatto mi ha fatto tanto ridere, veramente! E poi scusa, non ti chiami "Precisina" mica per niente :))) Per la cronaca, sotto quel surimi c'è lo stesso piatto :PPP

    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  7. Stavo pensando vedendo questa insalatina che non ho fatto delle pietanze molto estive... del resto non mi è sembrato nemmeno l'estate calda che richiede roba fredda..penso che mi rifarò il prossimo annao a Firenze con l'afa tremenda che ci sarà :-| Ma ho l'ultimo pezzetto di surimi a forma di arogostella e quasi quasi lo uso ora... in aggiunta a una trota che mi hanno regalato ieri un primino salta fuori :P

    RispondiElimina
  8. E' un'idea appetitosa, fresca e veloce da realizzare e gustare: ha tutti i requisiti di un buon piatto estivo
    Ciao

    RispondiElimina
  9. L'insalatina leggera e salutare è per compensare il peccato di gola di ieri? A tutta vitamina!!!!

    RispondiElimina
  10. uhmmmm, che acquolina...
    baci

    RispondiElimina
  11. semplice e d'effetto! magnifico, come sempre!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!