lunedì 10 dicembre 2007

Coniglio in crosta


Siamo reduci da un nuovo evento appena conclusosi a Villa Cobolda: il 9llo party... ma non abbiamo le forze ora per narrarvi di lui e per scaricare sul pc le foto dei vini e del cibo... per cui dovrete pazientare sino a domani! Per oggi...una normale ricetta!

Qui in Sardegna tra i piatti tipici, ormai lo sapete anche voi cari food-lettori, va ricordata la panada nelle sue numerose varianti (noi vi abbiamo proposto quella di Assemini e quella di Tula/Oschiri).

In un libro di ricette (avete presente quelle schede che spediscono per posta e che voi pensiate non finiscano mai?) abbiamo poi trovato questa simpatica alternativa per la preparazione del coniglio che a noi ha ricordato in qualche maniera l'idea della panada. Solo l'idea sia chiaro...però questa ricettina non è niente male ed è di sicuro effetto quando avete degli ospiti a cena!

Igredienti (per 4 persone):
  • 2 cipolle rosse
  • 4 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
  • 600 gr. di coniglio
  • 1 pizzico di origano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 300 gr. di pomodori (o di salsa di pomodoro)
  • 150 gr. di pasta di pane
Preparazione:
Sbucciate le cipolle, affettatele e fatele soffriggere con l'olio in un tegame. Unite la carne di coniglio tagliata a tocchetti e rosolatela per qualche minuto a fiamma vivace. Insaporite con l'origano, salate e pepate.

Lavate i pomodori e tagliateli a metà. Ungete un recipiente (possibilmente di coccio!) e sistematevi coniglio e pomodori.

Nota: noi abbiamo usato una normale pirofila.

Stendete la pasta da pane con il mattarello, poi ponetela sul recipiente prescelto. Sigillate i bordi e decorate la superficie con i ritagli di pasta avanzati opportunamente inumiditi.

Nota: questa volta il panificatore di fiducia ha preso la pasta di pane pronta perché onestamente non sapeva bene come riuscire a fare solo uno strato per la copertura. Dopo però abbiamo pensato che il risultato sarebbe perfetto con lo strato di pasta tale e quale a quello della panada, appunto!

Infornate a 190° C per circa 1 ora, coprendo la superficie con un foglio di alluminio se dovesse colorirsi troppo.


Bugs Bunny ci perdoni :-(

14 commenti:

  1. Non c'entra nulla con la ricetta, ma vi volevo solo dire che stanotte ho sognato che ci siamo incontrati davanti ad un banco di formaggi al supermercato e voi mi consigliavate del pecorino sardo!! Giusto per dirvi come sono messa :-))
    E ora torno alla ricetta: slurp!! Poi quella crosta che si può inzuppare nel sughino ....
    Un abbraccio, Alex
    P.S. Nel sogno poi il pecorino l'ho comprato!

    RispondiElimina
  2. Alex, mi hai fatto troppo ridere :-))) Te l'ho detto di riposarti! ... ma almeno il pecorino era buono? ;-)
    Un abbraccio,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  3. Eh, a saperlo se era buono!! Poi mi sono svegliata :-)) Magari il sapore me lo sogno la prossima notte. Riposare mi riposo! È che NON MANGIO!!!!! Altrimenti chi se li spiega sti sogni :-)))
    Baci, Alex

    RispondiElimina
  4. Alex, hai ragione ma con tutti quei dolci che hai visto a Stoccarda pensarti che sogni il pecorino sardo mi fa proprio ridere :-)

    Buona giornata e riposa la mente e lo stomaco :-P
    Aiuolik

    RispondiElimina
  5. Anche a me piace preparare le carni in crosta.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Che bontà!!!! aspetto con impazienza le foto del 9llo day :D nel frattempo mi assaporo la crosta di pane pucciata nel brodino! buona buonaaaaa :D

    RispondiElimina
  7. Una buonissima ricetta, ho giusto delle pirofile piccole monodose che mi sembrano ottime per questa preparazione!
    altra ricetta inserita nel blocco che ormai è diventato un libro...!!
    ma pian pianino mi organizzo eh? !!
    ciao
    Grazia

    RispondiElimina
  8. Lenny, oggi è proprio giornata di carne in crosta, eh?

    Viviana domani arriva il 9llo day ;-)

    Grazia a chi lo dici anche io ho un libro intero di ricette da provare...pensa che non ho ancora deciso i biscotti/dolcetti da dare come regalini...

    Ciao a tutte/i,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  9. I biscottini, se hai a disposizione gli ingredienti, cuociono in un attimo ... non ti resta che provare!
    Buona la carne in crosta! Ma per una come me che non ama la carne di coniglio?
    Marika

    RispondiElimina
  10. Marika, che ne dici del pollo?

    Ciao,
    Aiuolik

    PS Appena provo i biscottini ti faccio sapere, grazie ;-)

    RispondiElimina
  11. Uau che signora ricetta!!! Complimenti di cuore, un bellissimo piatto!!

    RispondiElimina
  12. buona la carne in crosta..muvara ma che fate..adesso entrate anche dinotte nei sogni altrui??
    Un bacione!

    RispondiElimina
  13. Cavoli, si mangia bene da voi ;)
    Ciaoo

    RispondiElimina
  14. Elisa il problema è che secondo me non sono sogni...ma incubi :-)))

    Cristian, se ti serve un aiuto cuoco ti mando Uncle Pigor ;-)

    Ciao a tutte/i,
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!