martedì 16 ottobre 2007

World Day of Bread 2007

L'avevamo promesso e ci siamo impegnati quasi fosse un esame o un concorso a premi. Anche Uncle Pigor, che a volte rimpiange i bei tempi in cui poteva cucinare senza nessun giapponese/paparazzo in cucina, ci teneva a fare bella figura e soprattutto voleva proporre qualcosa di non ancora sperimentato (da lui s'intende!).


E così in un normale sabato pomeriggio di metà ottobre (sabato scorso per intenderci!), mentre Aiuolik sistemava la casa, Uncle Pigor ha meditato il da farsi e ha deciso di omaggiare la Francia preparando niente po' po' di meno che...la baguette!

Presa questa decisione, si è documentato sull'argomento e ha trovato questo sito in cui una simpatica signora svela i segreti della preparazione della baguette. Visitate il sito perché la signora mostra attraverso i video tutti i passi del procedimento.

Il risultato è stato a dir poco strepitoso prova ne sia che le due baguette si sono volatilizzate subito dopo aver posato per Aiuolik, rapite in parte dalla testa in cassetta, in parte dal sughetto della bistecca e in parte dalla Nutella :-)

Ingredienti:
  • 345 gr. di farina 0
  • 300 gr. di farina manitoba
  • 350 ml. di acqua fredda di frigo
  • 20 gr. di lievito di birra
  • un cucchiaino di sale fino
Preparazione:
Impastate la farina con l'acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo.

Partendo dall'alto, calcate col palmo della mano facendo strisciare sul ripiano tutto l'impasto.
Lasciatelo quindi riposare scoperto per 30 minuti.
Trascorso quel tempo, appiattite leggermente l'impasto e mettetevi nel centro il lievito di birra sbriciolato.Chiudete i lembi di pasta sopra il lievito e cominciate l'opera di battitura:
  1. prendete l'impasto con la mano destra
  2. sbattetelo violentemente contro il tavolo
  3. arrotolatelo in avanti con la mano sinistra
  4. risbattetelo con la mano destra
    ...il tutto per 850 volte.
Nota: siccome siamo dei tipi pragmatici e Uncle Pigor non avrebbe mai contato 850 volte, abbiamo calcolato il tempo per 10 battute (30 secondi) e calcolato il tempo totale: circa 42 minuti :-)

Mentre vi divertite a contare le 850 battute, una volta che il lievito si sarà unito per bene alla pasta, aggiungete il sale fino.
Alla fine avrete una palla di pasta omogenea che metterete a riposare per 15 minuti. Al termine di questo tempo, riprendete l'impasto, allungatelo prima in orizzontale e poi in verticale per riportare poi i bracci che si sono formati verso il centro.
Foggiate nuovamente una palla e lasciatela riposare per circa due ore, coperta da un canovaccio leggermente infarinato.
Trascorse le due orette, sgonfiate delicatamente l'impasto e suddividetelo in tre porzioni dello stesso peso.
Con la mano sinistra arrotolatelo in tre, appiattitelo nuovamente e ripetere l'operazione. Al termine della seconda piegatura, usando il palmo della mano, formate un infossamento al centro dell'impasto. Partendo dall'alto, risvoltate la pasta prima fino al centro, poi fino ai 2/3 e infine sul lato inferiore. A questo punto, avrete ottenuto una forma simile a quella di una baguette.

Rotolandolo con delicatezza, allungate l'impasto fino ad ottenere la misura prescelta.
Mettete quindi a riposare per un'ora i filoni su di un canovaccio infarinato, avendo cura di coprirli.

A questo punto incideteli per tre volte con una lama e metteteli a cuocere in forno preriscaldato a 250° per 20 minuti.
Nota: il forno dev'essere preriscaldato a 250°C per almeno 90-120 minuti, in modo che la pietra refrattaria su cui il pane andrà cotto riesca ad entrare in temperatura.

Venti minuti prima di infornare il pane e appena dopo averlo infornato, è bene gettare sul fondo del forno una tazza di acqua fredda, in modo da creare del vapore.

Attendere almeno 20 minuti prima di mangiarlo...se ci riuscite :-)

Super-baguette!

Non dimenticate che il sito di riferimento dell'evento odierno è questo: http://kochtopf.twoday.net/stories/4132336/

14 commenti:

  1. Wow! Complimenti! Credo che sabato eravamo tutti ad impastare! Visto che impastare mi rilassa, proverò a fare la baguette quando avrò bisogno di sfogarmi un po' ... 850 volte dovrebbero pastare per raggiungere uno stato di totale relax! Belli questi eventi, io mi sono divertita. Buona giornata del pane! Alex

    RispondiElimina
  2. Questa la faccio nel prossimo fine settimana, sono una appasssssionata di pane!! bellissime queste baguette!
    mi lasciano perplessa le 840 volte...ma vedro' di arrangiarmi come Ungle Pigor...!

    ciao,
    Grazia

    RispondiElimina
  3. Questa a giornata a tema mi piace proprio, a parte che i signori Google hanno deciso oggi di mettersi a fare manutenzione e non ho ancora visto le vostre ricette...

    Buona giornata del pane!
    Aiuolik

    RispondiElimina
  4. Non c'è niente di più bello del pane appena sfornato!
    Se poi è preparato con la meticolosità illustrata,allora ha un quid in più. Ciao

    RispondiElimina
  5. é stupenda questa preparazione!!!avete fatto divertire anche me... diciamo come se avessi sbattuto circa per 160 volte la pasta con voi :D

    RispondiElimina
  6. ma l'impastatrice no? ;) che costanza ragazzi!! ma il risultato è stato davvero grande.. ha un aspetto magnifico quel pane :)

    RispondiElimina
  7. Wow..confesso che la baguette é la mia preferita!

    RispondiElimina
  8. Impastare come anche "pestare" è davvero terapeutico, secondo me ^_^... tipo Anger Management ^_^

    Queste baguette sono sicuramente da provare...immagino il profumo!
    Che delizia!!!

    ^.^ kusje

    RispondiElimina
  9. Lenny è proprio vero, il pane appena sformato ha un odorino eccezionale...anche i nostri vicini sanno quando facciamo il pane :-)

    Viviana quando vuoi un po' di pestate al pane non si negano a nessuno ;-)

    Giovanna, Uncle Pigor era molto tentato, la macchina del pane era lì che lo guardava, ma lui stoico ha continuato per 42 minuti!!! Però ci siamo anche detti che la prossima volta proviamo con la macchina del pane...giusto per vedere la differenza...

    Night questa era buonissimissima!

    Fabdo, benvenuto in trattoria! Non so quanto sia stato terapeutico...forse ha qualche effetto snellente perchè Uncle Pigor si sentiva un po' come se fosse stato in palestra!!!

    Ciao a tutte/i,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  10. mi piacciono i tuoi baguettes!
    mille grazie per participare al World Bread Day!

    RispondiElimina
  11. Grazie Zorra! We are very glad to participate to this event!

    Bye,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  12. Wow bellissime queste baguette,complimenti e che gradita scoperta il tuo blog

    RispondiElimina
  13. Vellino, benvenuto in Trattoria e grazie per i complimenti, graditissimi!

    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  14. Magnifiche!!! complimenti!!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!