lunedì 15 ottobre 2007

Crauti

Nella tavola in festa di ieri vi abbiamo promesso la ricetta dei crauti e così eccoci qua pronti come sempre a presentare la ricettina.


Dobbiamo però confessarvi che tutto è partito da un barattolo, questo:

Il resto, al solito, l'ha fatto il nostro cuoco di fiducia :-)

Ingredienti:
  • 1 barattolo di crauti (385 gr.)
  • 1/2 cipolla
  • olio d'oliva extra-vergine q.b.
  • 1/2 l di brodo vegetale
  • vino bianco q.b.
  • cumino q.b.
  • 1/2 mela
Preparazione:
Rosolate la cipolla nell'olio d'oliva. Versate i crauti e aggiungete subito il brodo vegetale. Cuocete a fuoco lento per circa 30 minuti. Aromatizzate con vino bianco e cumino. Infine, aggiungete la mela e fettine molto piccole, aiuterà a rendere più delicato il gusto dei crauti.

Ottimi con la carne!

11 commenti:

  1. Ultimamente si respira un'aria molto tedesca da queste parti..invitante questo piatto
    Ciaooo

    RispondiElimina
  2. Hi hi, buoni!! Qui nella mia zona c'è si fanno una specie di gnocchi di patate lunghi che vengono poi conditi in padella con i crauti e la pancetta. Una goduria!! Conoscete anche i crauti rossi? Si cucinano anche con le mele, ma hanno un sapore molto più delicato. Pensate che qui in Germania si comprano i crauti dal macellaio!! Buon lunedì! Alex

    RispondiElimina
  3. Da me si mangiano sempre e solo rigorosamente con i wurstel :)

    RispondiElimina
  4. Ah ah ah.. è vero.. un aria vagamente tedesca!!! :D io i crauti non li amo molto perchè non mi piace l'aceto... però mi butto volentieri su quello stinchetto :D
    un bacio e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  5. Io impazzisco letteralmente per i crauti!! troppo buoni!! anche io uso quella scatolina la'!
    Lo stinco è bellissimo...!!!

    Ciao, buona settimana

    Grazia

    RispondiElimina
  6. Elisa l'ottobre (oktober) ci fa pensare alla Germania e così tra una birra e l'altra...

    Alex i crauti rossi li ho mangiati a Leipzig (viaggio #2) e mi sono piaciuti molto di più di quelli bianchi. Ma qui non li ho mai visti...tanto meno dal macellaio :-)

    Nigh ovviamente i wustel sono la prima scelta nell'abbinamento, ma ti assicuro che anche lo stinco di maiale merita e questo del Lidl era buonissimo!

    Viviana dovendo scegliere tra stinco e crauti anche io scelgo sicuramente lo stinco! Questo era buonissimo!!!

    Cuocapercaso anche tu usi questi crauti? Sono molto buoni effettivamente!

    Ciao a tutte/i e buona settimana,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  7. Leo the snailbuster15 ottobre 2007 21:04

    Ma cosa sono quelle due cose rosse che sembrano carne cruda?

    RispondiElimina
  8. ....ma se salto i crauti? ;)

    RispondiElimina
  9. Leo quella cosa rossa, come dici tu, si chiama carne...si tratta infatti di un buonissimo stinco di maiale!

    Mimmo, salta pure i crauti, non ti lasceremo comunque a digiuno :-)))

    RispondiElimina
  10. "Ottimi" concordo, ma con la "carne rossa" dissento: è una battuta!
    Come sempre ti lascio i miei complimenti. Bacioni

    RispondiElimina
  11. Grazie Lenny!

    A presto,
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!