giovedì 10 maggio 2007

Riso alla Salà

Quasi 10 anni fa, il nostro Uncle Pigor partecipò a un corso di aggiornamento sulla cucina internazionale presso la rinomata Kuchenschule di Frankfurt am main. In tale occasione, durante il corso di cucina africana, dal suo insegnante Salà, originario del Togo, Uncle Pigor imparò la ricetta che proponiamo quest'oggi.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 300 gr. di riso basmati
  • 4 cosce di pollo
  • 2 cipolle
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 carote medie
  • 4 pomodori medi da sugo
  • brodo di verdure q.b.
  • peperoncino a piacere
Preparazione
  1. Togliete la pelle dalle cosce di pollo.
  2. In una pentola capiente, appassite le cipolle in poco olio.
  3. Aggiungete i peperoni tagliati a pezzi e le carote tritate.
  4. A metà cottura delle verdure, aggiungete il pollo e lasciatelo dorare.
  5. Aggiungete il riso, fatelo tostare, aggiungete i pomodori e infine coprite il tutto con abbondante brodo. A piacere aggiungete del peperoncino.
  6. Lasciate evaporare il brodo e proseguite sino a completa cottura del riso, aggiungendo eventualmente del brodo man mano.
Salà insegna che
va mangiato molto piccante!

3 commenti:

  1. M aus Düsseldorf11 maggio 2007 11:35

    Damit bin ich ja einverstanden: Dies Gericht soll man sehr scharf gegessen werden.

    RispondiElimina
  2. Vorsicht! Man sagt: "Dies Gericht soll sehr scharf gegessen werden", oder: "Dies Gericht soll man sehr scahrf essen". Sind Sie echt von Düsseldorf? Auf jeden Fall, guten Appetit!

    RispondiElimina
  3. Prosit! (aka buon prosit vi faccia!)

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!