lunedì 19 marzo 2007

Bianchini

Dopo tanti fallimenti, prima di appendere le fruste al chiodo e in seguito a consigli raccolti qua e là da esperte del settore (che ringraziamo!), Uncle Pigor ha vinto ieri la sua lotta con i bianchini!


Ingredienti (per una dozzina di bianchini):

  • 3 albumi d'uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 300 gr. di zucchero
  • 300 gr. di mandorle sgusciate
  • perline argentate q.b.
  • scorza grattugiata di limone q.b.


Preparazione:
Iniziare a montare a neve le uova aiutandosi con un pizzico di sale. Aggiungere poco per volta lo zucchero. Quando il composto avrà assunto una consistenza spumosa, aggiungere a mano (!) e poco per volta le mandorle precedentemente tagliate in quarti.
Preriscaldare il forno a 80°.
Nel mentre, nella leccarda disporre la carta forno sul fondo e aiutandosi con la sacca per dolci disporre il composto formando delle montagnette a spirale.
Cuocere a 80° per circa 2-3 ore, lasciando il forno leggermente aperto come nella foto.

Buon appetito!

4 commenti:

  1. Provati di persona, sono libidinosi!!! Altro che quelli di pasticceria! Grande MUVARA! :-)

    RispondiElimina
  2. Una volta provati sono una droga... finchè non vedi che rimangono solo le briciole non ti fermi (e ti mangi anche quelle). SLURP!!!

    RispondiElimina
  3. Anastasia Bellinzona22 marzo 2007 18:36

    Ciao, a proposito di libidine, siccome sono una fans di Pigor, vorrei sapere quando esce il suo calendario??

    RispondiElimina
  4. Premesso che detesto i bianchini, devo riconoscere che quelli Muvara hanno un loro fascino peccaminoso, dato dalla sapiente miscela aromatica che sprigionano una volta aperti. L'aspra vigorìa della scorza di limone turba le sottili e innocenti mandorle, mollemente adagiate su un fondo eroticamente cremoso che stimola il palato e lo accompagna al raggiungimento del nirvana.
    GIUDIZIO: Conturbanti

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!