venerdì 13 dicembre 2013

Abbecedario Culinario della Comunità Europea: Bienenstich


Vi avevamo promesso tante ricettine tedesche per questa tappa dell'abbecedario e allora mettetevi comodi, rilassatevi e gustatevi con noi quello che la Trattoria ha da proporvi con accompagnamento visivo di immagini germaniche.


Oggi vi offriamo un po' di una città in cui la nostra eroina è stata --udite udite-- ben tre volte, tutte per lavoro, tutte a distanza ravvicinata. Non sappiamo bene perché, ma evidentemente in quel periodo Lipsia (Leipzig) andava di moda.

Ora non è che ci manchi, però un caro ricordo ce l'ha lasciato! Alcuni ricordi piacevoli poi li lasciammo anche in questo blog :-)



E dopo la carrellata di foto, dalla collezione MuVarA 2009, tiriamo fuori questa torta che la zia Shaghy preparò per noi!

Ingredienti:
  • torta: 
    • 4 Uova 
    • 175 gr. Zucchero 
    • 175 gr. Farina 
    • 1 cucchiaino lievito 
  • copertura: 
    • 100gr. Mandorle a lamelle 
    • 1 Cucchiaio di Margarina 
    • 2 cucchiaini Miele 
  • crema paradiso: 
    • 5 tuorli d'uovo 
    • 120 gr di farina 
    • 200 gr di zucchero 
    • 800 ml di latte 
    • 1 bustina di vanillina 
    • 100 gr di burro
  • ripieno: 
    • 500 gr. panna montata 

Preparazione:
Crema paradiso. Separate i tuorli dagli albumi. Versate i tuorli direttamente in un pentolino con il fondo arrotondato. Scaldate il latte in un pentolino e unitevi la vanillina. Unite lo zucchero ai tuorli e mescolate bene con una frusta a mano. Dovete lavorare per alcuni minuti fino a ottenere una spuma di colore chiaro. Unite la farina e mescolate bene con la frusta. Se l'impasto diventasse troppo denso, allungatelo con 2 cucchiai di latte freddo e mescolate finché la farina sarà ben incorporata. Versate il latte nel pentolino coi tuorli. Mescolate subito con la frusta per evitare che il latte bollente cuocia i tuorli e formi dei grumi. Quando avete ottenuto un impasto omogeneo, ponete il pentolino su fuoco bassissimo e continuate a mescolare finché la crema si addensa. Da ultimo aggiungete il burro. 

Torta. Fate fondere la margarina in un recipiente, aggiungete le mandorle a lamelle e lasciate tostare a fuoco moderato per circa 10-15 minuti. Riscaldate il forno a 175°. Montate gli albumi a neve ferma. incorporate i tuorli, poi lo zucchero e infine la farina e il lievito mescolando bene. Versate il composto nel tegame da forno, cospargete con le mandorle, bagnate con il miele e lasciatelo sgocciolare. Cuocete per circa 25-30 minuti. 

Nota: il colore deve essere marrone dorato. 

Lasciate raffreddare e tagliate quindi la torta orizzontalmente. Farcite con la crema paradiso e la panna montata.

süße Erinnerungen

1 commento:

  1. Che carine le foto! E molto carina la decorazione sulla torta.

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!