venerdì 16 marzo 2012

Una Gamberotta a Barcellona: La Fonda

Quando la dea bendata scelse per Aiuolik il trasferimento a Barcellona aveva di sicuro sbirciato dietro quella benda e aveva capito che la meta sarebbe stata d'interesse per gli amici di Aiuolik! Così anche a Marzo, la nostra eroina ha avuto il piacere di avere, anche se per pochi giorni, un po' di visite. Così noi possiamo portare avanti la nostra rubrica "Una Gamberotta a Barcellona" e la nostra eroina ha avuto modo di sperimentare nuovi ristoranti. 


Oggi parliamo di un ristorante che sta in pieno centro e che ci aveva suggerito Astro e che quindi non potevamo non provare! Il giudizio complessivo è alto, se però i voti vi sembreranno un po' bassi è per via di quel malessere che tutti si portano dietro fin dalle elementari e che li porta quindi a voler diventare stretti di voti e severi non appena si ha finalmente la facoltà di giudicare qualcuno. Per esempio, senza che Aiuolik dicesse niente, Essegi ha esordito in men che non si dica con "il 5 non si dà mai!", che abbia parlato in segreto con Lo Spazzolatore Folle?

Tabella di Valutazione
Gusto Prezzo Ambiente Cortesia
L'Intrepida Aiuolik 34.2542.75
Corto Pirrese 3.254.253.52.75
Essegi 3.25 4 3 3
Media Totale 3.167 4.167 3.5 2.833

Iniziamo dalla fine. Sulla cortesia non siamo stati molto alti di voti e il motivo è che i camerieri erano abbastanza impersonali, un po' sbadati (abbiamo dovuto chiedere noi il pane e ci è arrivato assieme alle altre portate) e per niente interessati a interagire con i clienti (ok, stiamo diventando esigenti!).
Il locale consta di due ambienti, uno al piano di sopra e uno al piano di sotto. Noi siamo stati a quello di sotto. Entrambi gli ambienti sono carini e accoglienti e questo giustifica il 4 dato da Aiuolik sull'ambiente. Essegi e Corto Pirrese sono stati più stretti di voti, Essegi perché ha trovato il locale troppo rumoroso e Corto Pirrese perché "3.5 è un voto alto"!


Ma veniamo alla prima colonna, ovvero alla voce più importante, quella che fa la differenza tra tornare o no nel locale (perché noi Gamberotti dell'ambiente non ci è mai importato tanto e anche sulla cortesia possiamo passar sopra se si mangia bene e tanto!). Qui L'Intrepida e Essegi non possono dare voti molto alti perché la paella era eccessivamente salata. Bisogna però dire che il fideua e il baccalà di Corto Pirrese e la tortilla di patate di Essegi erano tutti buonissimi (l'insalata di Aiuolik non la consideriamo, ma era anche lei buona). E allora perché? Ricordate la prova del 9? Ricordate che Aiuolik per poter giudicare deve mangiare la crema catalana? Ecco, nonostante le apparenze, la crema ci ha proprio deluso!


Porzioni e prezzo però rispecchiano i gusti dei Gamberotti. Per intenderci, un primo, un secondo, il dolce e la bibita a 15.95 euro a noi sembra un ottimo prezzo, soprattutto se aggiungiamo che Corto Pirrese non è riuscito a finire il suo fideua e che Aiuolik e Essegi hanno lasciato la loro paella...e anche un po' di crema!

Corto Pirrese

5 commenti:

  1. Son contenta che tutto sommato sia ancora un buon ristorante, mi era piaciuto l'ambiente, anch'io ero stata sotto e avevo mangiato una buonissima insalata con sorpresa sul fondo di buonissima ricotta condita con un velo di pesto.....vabbè io non faccio testo la ricotta me la potrebbero dare condita anche con l'olio di ricino ^______^ ma comunque ci siamo ritornati tre volte.....ciauzzzzzzz

    RispondiElimina
  2. Corto Maltese18 marzo 2012 19:35

    Ma chi è questo Corto Pirrese?

    RispondiElimina
  3. mmmmhhh... quella catalana anche solo a vederla non è che mi ispiri granchè... non ha nemmeno la crosticina caramellata.... :D

    baciotto Bellissima! ^^

    RispondiElimina
  4. PS: ma... l'Uomo in Bagno ha già finito con il suo contributo all'abbecedario??!!! no daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :D

    RispondiElimina
  5. L'uomo in bagno è stato messo KO dalla febbre e ha pubblicato fuori tempo massimo la B...ma è pronto con due ricette per la C

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!