martedì 24 maggio 2011

Buda-post - parte I



Che ci fanno Troisi e Benigni nella Trattoria più famosa del blog? Associazione mentale con la foto che vedete qui sotto...


Qualcuno avrà capito già dov'è stata la nostra Trattora la settimana scorsa, per cui non l'avesse ancora capito, proviamo con quest'altra foto...


Siccome però siamo un blog di cucina, parliamo per prima cosa della birra ungherese che ha accompagnato Aiuolik e i suoi due compagni di avventura durante questa breve trasferta. No, no non è che ci siamo sbronzati o che abbiamo passato le giornate a bere anziché a lavorare...stiamo semplicemente parlando di marketing! Ci siete ancora?
Insomma la birra è quella che vedete qui:


Stiamo parlando della birra Soproni (leggi, Scioproni) per la quale già dal primo sorso abbiamo iniziato a trovare slogan :-) Così dal primissimo "Non fate gli sboroni, bevete la Soproni!", sorso dopo sorso sono venuti altri slogan... Dal più banale (e copiato) "Soproni, non ci sono paragoni!" ai più elaborati come "Per una notte da leoni, bevete birra Soproni", "Con la birra Soproni non ti stroni", "Con ravioli e culurgioni, bevi birra Soproni", "Son tutti più buoni dopo una birra Soproni""Anche Little Tony beve la Soproni"

Ma questo post non sarebbe stato lo stesso senza la mitica guida comprata on-the-fly a Fiumicino e che ci sentiamo di sconsigliare vivamente a chiunque... Non facciamo nomi, vi basti una foto...


Il fatto è che la guida, oltre a riportare i nomi dei monumenti solamente in ungherese (una lingua semplice semplice alla portata di tutti), dei monumenti riportava solo un piccolo dettaglio e pochissime informazioni storiche... Il motivo vero per cui, però, quella guida è entrata in nostro possesso era per farci consigliare qualche buon ristorante (etterem o vendeglo, a seconda di quanto volete spendere...cosa che avevamo già imparato senza guida due anni fa).
Volete un esempio di buon ristorante consigliato? Eccolo!


Che dite? Non vedete il ristorante? Ecco, non l'abbiamo visto neanche noi :-)
Però alla fine, il ristorante inesistente ha fatto sì che i nostri eroi si rinfocillassero qui


con un po' di gulash


e un po' di carne di oca


in una particolare atmosfera...


Siccome poi siamo personcine oneste, ci teniamo anche a sottolineare che il giorno dopo la guida ci ha giustamente portato in un etterem esistente.


I nostri eroi pur non trovandosi in particolari ristrettezze economiche, in un momento un po' freak si sono sentiti attratti dal ristorante Ruben che offre il suo pasto a soli 690 Ft. (almeno così dice la guida...), anche se poi si tratta di 790 Ft.


E così mentre il razionale ripeteva che non si poteva pretendere di mangiare un buon pasto in un ristorante che ti faceva spendere meno di 3 euro. L'ottimismo diceva che nella peggiore delle ipotesi si sarebbe cercato un secondo pranzo... La curiosità ha vinto su tutti. Ma il fatto che fosse sabato ha fatto sì che i nostri tre eroi non hanno potuto mangiare il "famoso" pasto da 690 Ft. (che poi sarebbero stati 790) ma un normale pasto alla carta (spendendo abbondantemente di più!!!).

Antipasto misto

Bistecca alla moda di Budapest

Tris di dolci (sponge cake, creme brulée ai frutti di bosco e tortino al cioccolato)  


H come...
...Hungary 

7 commenti:

  1. Ma siete sempre in giro, come vi invidiamo :-D
    Ma dicci, quando avete coniato gli slogan per la birra Soproni, ne avevate bevuta tanta? Ci viene da sorridere perchè è capitato anche a noi di fare la stessa cosa! Quello coi culurgiones è il più bello!
    Curioso quel ristorante dove si mangia con meno di tre euro, ma mangiando alla carta, invece, quanto avete speso?
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. I viaggi sono di lavoro..però spesso e volentieri fanno piacere :-) In realtà di birra non ne abbiamo bevuto neanche tanta, gli slogan ci sono venuti al naturale! Il vostro preferito non è mio (ach!) riferirò al mangiatore di culurgioni :-)
    Last but not least in generale per mangiare non si spende tanto, noi abbiamo speso circa 20 euro a testa, che non sono 3 euro, ma non è male direi!

    Ciaooooo

    RispondiElimina
  3. Mmm, ecco dov'eravate spariti....
    Io per lavoro invece devo proprio non muovermi per niente...
    Una bella differenza no? :(
    Vabbè, la birra almeno la posso bere, magari non la Soproni, ma si fa quel che si può...
    Bentornati allora!
    Smack

    RispondiElimina
  4. Ma questo post è bellissimo....e divertentissimo! Cavolo....devo cominciare a postare anch'io le mie avventure di viaggio...hihihi!!! Bravissima, baci..

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!