lunedì 21 febbraio 2011

Abbecedario culinario: Bavarese al cioccolato


C'è chi l'amore lo fa per noia
chi se lo sceglie per professione
Bocca di Rosa né l'uno né l'altro
lei lo faceva per passione
[Bocca di Rosa - F. De Andrè]

Contenti del discreto successo che il nostro abbecedario ha riscosso alla sua prima tappa e anche considerando che la gelatina faceva paura a molti e non è gradita a troppi, eccoci continuare con entusiasmo e andar dritti alla lettera B.

Prima però, nel ringraziare tutti coloro che hanno cucinato gli aspic per noi e con noi (e in attesa che l'aspic di Brii raggiunga la giusta consistenza), vi segnaliamo che il riassunto della prima tappa lo trovate nel blog creato apposta per contenere tutte le tappe del nostro abbecedario, ovvero qui.

Anche la lettera B è una sfida per la vostra Trattoria di fiducia, infatti, come una volta un bimbo diceva in tv "mai avuto carie in vita mia", noi Trattori, sino a ieri, potevamo dire "mai mangiata una bavarese in vita mia"... e mai preparata dunque! 
Questo ci ha anche portato a un semplice ragionamento sulle decisioni che si prendono nella vita (niente di filosofico, tranquilli). Come la cinematografia ci insegna basta perdere una metro perché la nostra vita cambi [cit.], di analogie ne potremmo trovare tante e tante altre: basta inviare un sms oppure no, accettare un invito a cena o desistere...basta scegliere il latte brulé al posto della bavarese lombarda durante il progetto Artusi e così eccoci qui!

Per la preparazione della loro prima bavarese, i Trattori hanno attinto a un altro libro fondamento della cucina italiana, una volta immancabile negli scaffali delle massaie italiane. Stiamo parlando del libro in volumi della cucina di Lisa Biondi. L'abbiamo scelto innanzitutto perché stiamo parlando di un mostro sacro ma anche, e soprattutto, perché abbiamo scoperto che Lisa Biondi non è mai esistita!!! Capite bene che la notizia ci ha sconvolto, almeno quanto un bambino rimane sconvolto nello scoprire che Babbo Natale non esiste! Ma allora...chi ha scritto tutte quelle ricette? Un equipe di cuochi, ci dicono. Mah...non si finisce mai di imparare, è proprio vero!


E nel mentre che i Trattori hanno già scelto la seconda bavarese (questa volta salata!) da provare, voi che fate ancora lì davanti al monitor? Suvvia, tutti in cucina a preparare la Bavarese!!!

Ingredienti:

  • 3-4 fogli di colla di pesce
  • 4 tuorli d'uovo
  • 100 gr. di zucchero
  • 1/4 l. di latte
  • 1 stecca di vaniglia
  • 250 gr. di panna liquida
  • 50 gr. di cioccolato fondente
Preparazione:
Ammollate la colla di pesce con acqua tiepida, quindi togliete dall'acqua e strizzate.
In una terrina montata a spuma i tuorli con lo zucchero e unitevi il latte scaldato con la stecca di vaniglia. Versate questo composto nel casseruolino con la colla di pesce e mettetelo a bagnomaria a cuocere, mescolando continuamente finché la crema si addenserà senza bollire. Togliete dal fuoco e lavate la stecca di vaniglia.
Lasciate raffreddare la crema rimestando di tanto in tanto per evitare la formazione della pellicina alla superficie. Montate la panna  e mescolate delicatamente alla crema, unite quindi il cioccolato che avrete precedentemente sciolto a bagnomaria.
Versate in uno stampo da budino scannellato, bagnato d'acqua. Tenete in frigorifero per 4-5 ore, quindi toglietela prima di servire, immergete velocemente lo stampo bollente e sformate il dolce sul piatto da portata.

Nota: la parte più difficile, per noi, è stata l'ultima. Ma grazie a Sign.ra Doriana e Una Mela ce la siamo cavata :-)

B come...
...Bella lì!

14 commenti:

  1. ok, L'ASPIC è sodo sodissimo...sono solo terrorizzata adesso tirarlo fuori dallo stampo!!!
    immergere in acqua bollente?? mi vedo giù ustionata!!
    ok, sono pronta, c'è la posso fare!!!
    oooooooooooommmmmmmmmmm


    su su...b come Bavarese!!!
    here we come!!!
    baciusssss

    RispondiElimina
  2. @Brii, io non ti aiuto, mi sono già ustionata con il mio aspic...good luck ;-)

    B come ... Bacioooooo :-)

    RispondiElimina
  3. eloisaaaaa....c'è l'ho fatta
    (beh fatta? diciamo che è uscito qualcosa da quello stampo hahahahah)
    ASPIK

    baciussss
    brii

    RispondiElimina
  4. Per la lettera B sono prontissima.....arrivo!!!

    RispondiElimina
  5. @Brii, bravissima!!!

    @Roxy, ti aspetto!!!

    RispondiElimina
  6. Stiamo per arrivare con la nostra bavarese, che dici, ci aspetti sveglia?
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. Ecco L'indirizzo

    http://saporidivini.blogspot.com/2011/02/il-cigno-nero-quando-un-film-e-un.html

    Buona serata!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. @Luca e Sabrina, grazieeee!!!! Va bene lo stesso se dormivo? :-)

    RispondiElimina
  9. yuhuuuuu
    intanto ho messo qualche "bavarese" già postato..
    maaaaaaaa...per voi ne farò uno nuovo di zecca
    b come bavarese
    b come baciussss
    b come brii
    :-DDDDDD

    RispondiElimina
  10. @Briii sei un mito :-) SMACK!!!

    RispondiElimina
  11. ecco, pant, pant ma com'è che sono sempre di corsa?
    ahahahahah
    http://scorzadarancia.blogspot.com/2011/02/b-come-e-buona-la-bavarese.html
    *
    cla

    RispondiElimina
  12. Aiuolik scuuuuuuusaaaaaaaaaaaa......ma come dicevo da me sono un pò rinco in questi giorni....la bavarese l'ho preparata appositamente per il vostro abbecedario (non solo per la collaborazione)....ma oggi proprio non ci sto con la testa!
    Vedo sul blog dell'abbecedario che vi siete già "serviti"....corro subito ad aggiornare il mio post!! Perdonata?

    RispondiElimina
  13. Eccoti le nostre (già pubblicate)
    http://menuturistico.blogspot.com/2009/10/bavarese-di-cachi-in-salsa-di-vaniglia.html

    http://menuturistico.blogspot.com/2009/05/corso-di-cucina-quarta-lezione.html

    http://menuturistico.blogspot.com/2009/12/bavarois-alla-vaniglia-con-gelatina-e.html
    ciao
    alessandra

    RispondiElimina
  14. Anche la bavarese è dell'anno scorso, se ti va bene lo stesso...

    Bavarese zenzero e torrone

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!