mercoledì 30 giugno 2010

Ancora un assaggio...

Ehi come passa il tempo, sembra ieri che abbiamo pubblicato le gelatine-cinquine e invece è già passata una settimana!

Ecco dunque la nostra eroina di ritorno da un altro viaggio di lavoro (eh sì, il duro lavoro!) e stavolta il lavoro l'ha portata in riviera, a Riccione (eh sì, il duro lavoro!) con una tappa a Gradara (eh sì, il duro lavoro!). E proprio in questo borgo (uno dei più belli d'Italia!), sede di un amore proibito di cui forse anche voi avete sentito parlare, la nostra eroina ha gustato la cena di cui di seguito vi riporta alcune pietanze (mancano solo gli antipasti). Se vi capita di andar da quelle parti, il ristorante è il Mastin Vecchio!



Ah! Se ancora non ricordate di quale amore proibito si parli, ecco un aiutino:

Amor, ch'a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m'abbandona.
[Divina Commedia - D. Alighieri]



Eccovi dunque la carrellata di foto, domani riprenderemo la normale attività in Trattoria con ricettine MuVarA-made ;-)




A Gradara abbiamo gradito!

4 commenti:

  1. Bentornati!Non capivo di quale amore proibito si trattasse ed avevo gia'iniziato a consultare i miei libri Harmony...
    Molto bello quel semifreddo (pannacotta?)...
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Mi e' venuta fame, e mi ca solo di dolce :P
    Su, bsta giocare, tornate in cucina, trattori!!! :)))

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. un piccolissimo assaggino....un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  4. @Edith, ah ah ah i libri Harmony :-))) Il semifreddo era al caffè ma non era pannacotta era un semifreddo classico.

    @Cib, ok ok da domani si riprende seriamente!

    @Unika, ciao!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!