giovedì 1 ottobre 2009

Cestini di noodle alle verdure grigliate


I nostri clienti lo sanno, qui in Trattoria la conduzione familiare impone piatti semplici, di pronta presa e porzioni abbonanti per i nostri ospiti! Qui niente chef sofisticati o portate di lusso, siamo persone pane pane e vino al vino, due trattori alla mano per intenderci.

A volte però vogliamo dare anche noi un tocco di originalità ai nostri piatti, vediamo su qualche libro qualche piatto più elaborato e ci mettiamo all'opera con l'entusiasmo che ci contraddistingue...

Di solito quello che succede è che poi durante la degustazione ci guardiamo ed esclamiamo "mah!" :-)

Questa volta non è stata da meno. Sì il piatto era buono, la presentazione carina, ma, come si suol dire, il gioco non valeva la candela. Se però voi avete voglia di cimentarvici come abbiamo fatto noi, fate pure, non dite però che non vi avevamo avvisato!

Un consiglio da non seguire è d'obbligo: dovete essere almeno in 12 e da fare rigorosamente in estate... Già perché noi per fortuna eravamo solo in due e ce la siamo sudata la cena (nel vero senso della parola)!

Ingredienti (per 2 Trattori):
  • 1 peperone
  • 1 zucchina
  • 1/2 melanzana
  • 1 patata
  • 1 manciata di capperi sotto sale
  • 125 gr. di noodle
  • olio per friggere (tanto!)
Preparazione:
Tagliate le verdure grossolanamente a tocchetti e grigliatele con un filo d'olio e salandole. Infine, fatele saltare in padella e aggiungete i capperi.
Fate cuocere i noodle in abbondante acqua salata, scolate al dente e fate raffreddare. Formate dei nidi di pasta. Tenendoli fra due schiumarole per mantenere la forma.


Friggeteli uno alla volta nell'olio caldo per circa 10 minuti. Scolateli e fateli asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina. Servite le verdure nei cestini di pasta appena fritti.

Nota: se preparate più cestini, man mano che li preparate teneteli in caldo nel forno.


Ne vale la pena?

9 commenti:

  1. Bè bisogna assaggiarlo per dirti se ne vale la pena! S me ne mandi uno ti saprò dir,comunque a parte tutto dalle foto sembrano invitanti e con le verdure sono sicura che si va a colpo sicuro!

    RispondiElimina
  2. iiiiihhhhh!!!!
    da presidentessa ( o da vice, con @nn@ non abbiamo ancora concordato) del club delle mandrone doc non posso cimentarmi in preparazioni tanto elaborate.
    magari le assaggio fatte da terzi volenterosi... ;-)))
    però l'aspetto è invitante, mi piacciono sia i noodle che le verdure. mi sa che faccio un salto in trattoria.

    ragazzi qui è ricominciato il diluvio!
    :-(

    RispondiElimina
  3. il risultato in foto sembra molto invitante poi per il sapore mi fido di voi se vale o no la pena...

    RispondiElimina
  4. Buonissimo questo piatto tra l'orientale ed il mediterraneo! ricco e gustoso!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. sembra proprio che ne valga la pena! da provare!

    RispondiElimina
  6. Io adoro i noodle! Ottima idea ;D

    RispondiElimina
  7. ma che bella idea!
    Io non credo di aver mai assaggiato i noodle... devo rimediare!

    RispondiElimina
  8. vi seguo quotidianamente e fino ad oggi penso di essere intervenuta solo un paio di volte, ma ve lo devo proprio dire... mi siete simpatici da morire! quel mah a seguito della degustazione è esilarante, e soprattutto disarmante per la sincerità che vi si legge... in quanti, tra i vostri colleghi in giro per la rete, avrebbero ammesso che per esempio anche una pastina in brodo (di dado) sarebbe stata più soddisfacente in termini di gusto, di tempo e di denaro? ciao e complimenti!

    RispondiElimina
  9. Sai che ho visto anche dei cestini realizzati con lo stesso metodo, ma usando le patate?
    Chi ci prova?

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!