mercoledì 4 marzo 2009

Polenta alla moda di Falsarius

Si dice che il lavoro nobilita l'uomo, nel nostro caso sembrerebbe piuttosto che il lavoro perseguita l'uomo (o i Trattori, fate voi). Il punto è che i Trattori più famosi della blogsfera non riescono a essere mai a casa, ops! in Trattoria, prima dele 19.30-20.00 e quindi non sempre si ha tempo per preparare delle cenette serie e degne di nota. Si aggiunga il fatto che tornano particolarmente affamati e così solo di rado si ha la pazienza di aspettare...

Capita allora che, come insegna il geniale Falsarius, di cui abbiamo parlato qui, è possibile ricreare dei piatti buonissimi anche accontentandosi di cibi già preparati.

Così un giorno i nostri eroi decidono di provare la polenta già pronta. Avete presente quei panetti gialli che trovate vicino alla farina di mais? Ecco, in Trattoria quei panetti non erano mai entrati, ma un giorno i nostri Trattori si sono detti "male che vada, non ci piace".

Così una sera come tante, ovvero con tanta fame e poco tempo, ecco che il panetto viene aperto, la polenta tagliata a fette e in men che non si dica abbiamo avuto la nostra polenta al sugo e tanto formaggio!

Ingredienti:
  • polenta
  • passata di pomodoro
  • cipolla
  • olio extra-vergine d'oliva
  • pecorino fresco
  • parmigiano grattugiato
Preparazione:
Preparate un sugo semplice facendo soffriggere la cipolla tagliata a fettine sottili in poco olio e aggiungendo quindi la passata di pomodoro.
Tagliate la polenta a fette, disponetela su una pirofila, cospargetela con il pecorino a scaglie e quindi con il sugo. Ripetete l'operazione facendo degli strati di polenta, pecorino e sugo, a piacere. Terminate con pecorino a scaglie e parmigiano grattugiato.

Mettete in forno già caldo a 200° per 10 minuti e servite!

Chi non ha tempo...
...non sprechi tempo!

8 commenti:

  1. buona buonissimaaaaaaa...ma sia che in 20 minuti puoi fare anche la polenta con la farina di mais al micro???? ;)

    RispondiElimina
  2. Ma quanto mi piace il vostro blog!
    Che non se la tira proprio.....
    Perchè è facile preparare delle cose buonissime con tutto il tempo a disposizione... ma se sei una persona "normale" e hai una casa da seguire, un lavoro che ti tiene fuori tutto il giorno, arrivi a casa la sera e sei sfatto... il bello è riuscire a cucinare cose buone e diverse con quello che hai.
    Forse on sareti CHEF.... di quelli con le strllette.... ma da voi si mangia bene!
    E siete "come me"... come lei, come lui, come tanti!
    Ma quanto si sta bene alla Trattoria!

    nasinasi

    RispondiElimina
  3. buonissima e davvero veloce ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao! non male questa ricetta! noi capita che utilizziamo la polenta pronta solo per accompagnare la carne ai ferri oppure del pesce fritto....non è poi tanto male!
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Ma quanto mi piace la polenta? Sono proprio una polentona!
    E mi piace pure il pecorino, direi che siamo a posto e che proverò questa cosa alla moda di Falsarius... ora vado nel pollaio a farmi spiegare sta storia della polenta nel microonde.

    RispondiElimina
  6. sapete che vi dico???Quando ce vò ce vò!Quindi bravi!!!le serate tanta fame poco tempo sono il 95% delle mie e di soluzioni come la vostra ne adotto tante..ma mai 4 salti in padella.. Un bacio!!

    RispondiElimina
  7. Ricetta superlativa e goduriosa.....buona serata Luisa

    RispondiElimina
  8. Maravillosa receta. Qué pinta más exquisita. Enhorabuena. Un saludo.

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!