martedì 9 dicembre 2008

La comida del martes: Postre de calabaza

Ebbene sì, il dolce alla zucca di cui vi abbiamo parlato ieri è di origine spagnola...se non altro per noi, visto che la sua ricetta ci è stata lasciata da Beatriz dopo aver scoperto la nostra passione per la zucca, per la cucina e per le sperimentazioni.

A leggere gli ingredienti in realtà Aiuolik era un po' scettica e ha verificato più volte (con wordereference spagnolo-inglese inglese-italiano) che quello che traduceva fosse giusto...perché in effetti il tutto per essere un dolce era alquanto strano.

Il risultato è piaciuto ai più (tra cui Aiuolik) anche se questo dolce un po' speziato più che alla Spagna ci ha fatto pensare alla Germania...in ogni caso pensieri buoni!

Per la sua preparazione Aiuolik ha usato come tortiera, lo stampo a stella della Silikomart anche se poi non ha "rovesciato" il dolce...ma nonostante questo uso un po' improprio, l'effetto stella ha sicuramente dato un tocco in più al dolce e poi usare stampi in silicone significa risparmiare il burro e la farina per l'antiaderenza :-)

Ingredienti:
  • Un fetta di zucca (grossa più o meno tre dita)
  • 200 gr. di farina
  • una manciata di noc
  • 15 biscotti (noi abbiamo usato Digestive)
  • 125 gr. di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 1 spolverata di cannella
  • 8 chiodi di garofano
  • scorza di 1 arancia (noi non l'abbiamo usata)
  • 2 uova + 2 albumi
  • 125 gr. di succo di arancia (noi abbiamo usato mandaranci)
  • 65 gr. di olio extra-vergine d'oliva
Preparazione:
Tagliate la zucca in piccoli pezzi e cuocetela con poca acqua.

Al termine della cottura, schiacciatela con una forchetta.

Tritate i biscotti, con le noci e i chiodi di garofano.

Grattugiate la scorza di arancia. Mettete tutti gli ingredienti in una terrina e mescolate: farina, noci-gallette-chiodi-di-garofano, cannella, scorza di arancia, la polpa di zucca schiacciata, le uova, il succo di arancia, l'olio e in ultimo il lievito.
Quando tutti gli ingredienti saranno mescolati, versate il composto nella tortiera e cuocete in forno già caldo a 200° per 34-40 minuti.

Y ahora en español!

Ingredientes:
  • Una rodaja gorda de calabaza (3 dedos aproximadamente)
  • 200 gramos de harina
  • Unas pocas nueces picadas
  • 100 gramos de avena ó 15 galletas (trituradas)
  • Media taza de azúcar
  • 1 sobre de levadura
  • Canela
  • 8 clavos machacados
  • Cáscara de naranja rallada
  • 2 huevos enteros
  • 2 claras de huevo
  • Media taza de zumo de naranja
  • Un cuarto de taza de aceite
Modo de hacerlo:
Se cuece la calabaza en cuartos con muy poco agua. Rallamos la cáscara de naranja.
En un bol se van echando todos los ingredientes y mezclándolos: harina, nueces, galletas, azúcar, levadura, canela, clavo, cáscara de naranja, calabaza machacada (como una pasta), huevos, zumo de naranja y aceite.
Untamos el molde con mantequilla y harina y echamos la mezcla.
Untar un molde con mantequilla y harina para que no se pegue el bizcocho.
Precalentamos el horno a temperatura de 200ºC.
Cocinamos durante 35 o 40 minutos.

Per gli amanti delle spezie!

11 commenti:

  1. Questa delizia fa per noi, siamo amanti delle spezie e di tutto ciò che è goloso a questi livelli, davvero molto intrigante! Noi generalmente i dolci li cuociamo in forno a 180 gradi, tu hai parlato di 200, è giusto, vero?
    Se passi da noi c'è un piccolo pensiero per te!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Luca&Sabrina, anche io ero scettica sul 200° ma alla fine il risultato mi consente di dire che va bene :-)

    RispondiElimina
  3. Amo moltissimo le spezie e la zucca: è una ricetta che fa per me.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. mamma mia se parli dispezie allora a me piace....che profumi avvolgenti!!!

    RispondiElimina
  5. è da provare...:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  6. Bellissima ricetta! Brava!!

    RispondiElimina
  7. che delizia!!!!!la zucca quest'anno non l'ho usata molto...ahimè....però l'adoro!!!

    un bacionissimo!!! e buona giornata alla Trattoria!!

    RispondiElimina
  8. Ho ancora due zucche giganti da consumare!!!
    Ciao Aiuolik, Scusa l'assenza dal tuo blog, ho avuto problemini vari.Bacioni:-)))

    RispondiElimina
  9. Qui le zucce stanno già sparendo dagli scaffali ... mi toccherà aspettare l'anno prossimo.
    Ho fatto solo una volta una torta con la zucca ed è venuta una schifezza, ma presumo perchè la zucca ce l'avevo messa cruda. Cotta deve essere tutta un'altra cosa.

    Salutoni
    Alex

    RispondiElimina
  10. Deve essere una torta molto buona e soffice.
    Io cucinerei la zucca nella pentola a pressione a risparmio di tempo.
    E l'accompagnerei con una bella crema alla ricotta e spezie.
    :)

    RispondiElimina
  11. L'aspetto è di un dolce estremamente soffice, e brava la trattoria :-)

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!