mercoledì 28 novembre 2007

Impastare o non impastare, that is the question!

Sabato mattina in Trattoria...

Uncle Pigor è appena uscito per andare ad aiutare un amico in giardino e Aiuolik, prima di iniziare le consuete pulizie, naviga un po' in Internet per vedere se qualcuno dei suoi amici foodblogger ha qualche ricettina interessante. E così la nostra Alex apre un nuovo mondo ad Aiuolik, si può fare il pane senza impasto! A onor del vero, Alex a sua volta l'ha imparato qui, nel blog di Dandoliva, a noi sconosciuto ma molto interessante.

Così Aiuolik si mette a sistemare la Trattoria e appena torna il suo panettiere di fiducia gli spiattella lì le foto di Alex e di Dandoliva. Lui rimane molto dubbioso, il pane senza impasto??? Però la fame di conoscenza è sempre lì in agguato e quindi si decide di provare.

  • Ore 16.00 si mischiano gli ingredienti, si mette tutto in una ciotola e si lascia lievitare...


  • Ore 21.00 il blob sta crescendo un po' troppo, il recipiente che stiamo usando sembra non essere sufficiente. Dividiamo l'impasto.
  • Ore 21.30 Idea! Ora che abbiamo due impasti Blob1 seguirà le sorti originarie (ovvero non verrà impastato) con qualche accorgimento del nostro panettiere, Blob2 diventerà una cavia del nostro Uncle Pigor.
Ingredienti:
  • 500 g di farina (noi abbiamo usato 270 gr. di farina manitoba e 230 gr. di semola)
  • 2,5 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • 350 ml d’acqua tiepida
Preparazione in comune

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida. In una ciotola grande mescolate la farina col sale. Unite l’acqua col lievito, mescolate velocemente con le mani. L’impasto deve risultare molto morbido e appiccicoso. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare l’impasto a temperatura ambiente (circa 20°C) dalle 18 alle 24 ore.
Noi l'abbiamo lasciato circa 19 ore.


Preparazione BLOB1
Rovesciate il blob su un piano abbondantemente infarinato. Spolveratelo con altra farina, quindi tirate quattro lembi di impasto, ripiegateli su se stessi e infine capovolgete in modo che le unioni dei lembi risultino nella parte bassa dell'impasto.
Rimboccate l'impasto in modo da dargli una forma per quanto più possibile sferica spingendo la pasta verso il basso.
Coprite con un foglio di pellicola e lasciate riposare per circa 15 minuti.
Trascorso questo tempo trasferite l’impasto in un canovaccio leggermente infarinato e fate proseguire la lievitazione per altre 2 ore.
Pre-riscaldate il forno a 230°C e mettetevi dentro a riscaldare una pirofila/pentola/pyrex dai bordi alti e col coperchio.
Nota: la nostra pentola è piccola perché l'impasto è stato diviso in due.
Rovesciate il blob nella pirofila/pentola/pyrex bollente.
Coprite col coperchio e infornate per circa 30-40 minuti sempre a 230°C. Togliete la pagnotta dalla pirofila/pentola/pyrex e appoggiatela sulla griglia del forno e continuate la cottura per altri 10-15 minuti.
Sfornate la pagnotta e lasciatela raffreddare su una griglia, prima di tagliarla.
Preparazine BLOB2

Rovesciate il blob nel cestello della macchina del pane, aggiungete due cucchiai di farina e avviate il programma impasto.
Al termine del programma, rovesciate l'impasto su un piano infarinato, tirate quattro lembi di impasto, ripiegateli su se stessi e infine capovolgete in modo che le unioni dei lembi risultino nella parte bassa dell'impasto.
Rimboccate l'impasto in modo da dargli una forma per quanto più possibile sferica spingendo la pasta verso il basso. Trasferite l’impasto in un canovaccio leggermente infarinato e fate proseguire la lievitazione per altre 2 ore.
Pre-riscaldate il forno a 230°C e mettetevi dentro la pietra refrattaria. 1o minuti prima di infornare versate 1/2 bicchiere di acqua sul fondo del forno, infornate nella pietra refrattaria dopo aver inciso la superficie del pane con una croce, versate un altro 1/2 bicchiere di acqua e lasciate per circa 30 minuti.
Sfornate la pagnotta e lasciatela raffreddare su una griglia, prima di tagliarla.
Commento finale
La differenza è solamente a livello estetico.
Vedendoli in panificio probabilmente sceglieremmo quello impastato, confrontando l'alveolazione vince sicuramente quello impastato. Al gusto sono praticamente identici nonché buonissimissimi!

Quasi indistinguibili!
(Blob2 a sx - Blob 1 a dx)

19 commenti:

  1. Avevo già deciso di farlo quando l'ho letto da Alex, ma adesso con questa descrizione dettagliata ... lo faccio sabato!! poi vi dico!
    Grazie!
    Ciao
    Grazia

    RispondiElimina
  2. Siete diventati bravissimi.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Che bravi!! Sabato ci provo anche io!

    Ciao!

    RispondiElimina
  4. mi sa mi sa che a barletta non avendo Bice (la mia MDP) ed essendo malata di panificazione mi butterò anche io in questa avventura!

    poi mi piace molto il risultato che avete conseguito!

    RispondiElimina
  5. Senti Aiuolik..non è che me lo manderesti una settimana da me il panettiere??Lo faccio lavorare e basta..
    A parte tutto siete fantastici!!!

    RispondiElimina
  6. bastaaaaaa sto vedendo troppo pane senza impasto e tutto bellissimooo mi tocca, mi tocca... ma quando?!quando?! Poi noi siamo in 2...
    uffffiii devo fare i biscotti questo weekend non il pane... e i ravioli!??! mmm beh magari lo preparo domenica e lo cuocio lunedì!

    RispondiElimina
  7. Enrico Ghezzi fuori sincrono28 novembre 2007 11:41

    E' la cosa più orribile che abbia mai visto in vita mia

    RispondiElimina
  8. Grazia, facci sapere mi raccomando!

    Lenny visto il prezzo del pane mi sa che ci mettiamo a rivenderlo!!!

    Cookie vedrai che questo ti esce perfetto di sicuro! Parola di Aiuolik, non di Uncle Pigor ;-)

    Cuochetta, stupirai anche i tuoi genitori, ne sono sicura!

    Elisa (no basilico), qual è lo stipendio da panettiere dalle tue parti? A seconda della risposta, se ne può parlare :-)))))

    Elisa (basilico), anche noi siamo in due però si sa, va via come il pane!

    Enrico Ghezzi, il nostro blob è molto meglio del tuo :-P

    Ciao a tutte/i,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  9. beh... questo pane mi sta verametne incuriosendo!!! ora poi che nella mia trattoria preferita ho pure visto tutte le fasi della lavorazione non ho + dubbi!! :D
    sabato si provaaaa!!! devo solo trovare una pentola cn i manici si metallo :D
    smack!

    RispondiElimina
  10. Le vostre ricette passo a passo sono una forza! Il pane è bellissimo, meglio di quello che trovo io qui in panetteria! Per non parlare poi del canovaccio ;))) Cat

    RispondiElimina
  11. Viviana, noi abbiamo semplicemente svitato i manici in plastica ;-)

    Cat sono contenta che abbia apprezzato il canovaccio :-)))

    Ciao a tutte/i,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  12. Avevo letto anch'io questa cosa del pane senza impasto e mi aveva colpita....lo dovrò provare, visti gli splendidi risultati! Baci

    P.s. io ordino un McMuVara Menù.....sono fantastici quei panini!

    RispondiElimina
  13. Brava aiuolik mi hai tolto un dubbio, per fare un'altra cosa con questo impasto... vediamo che combino:)))

    RispondiElimina
  14. Roxy fammi sapere i risultati se lo provi! ...in arrivo un McMuVarA menu per il tavolo 5 :-)

    Lory è una magia tu che sei una maga non dovresti stupirti ;-)

    Tatiana sono curiosa di vedere che cosa ti inventi ;-)

    Ciao a tutte/i,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  15. posso prendere una vostra foto e postarla da me ? sto facendo il riassunto di chi ha provato questa ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  16. Comida de mamma, certo, procedi pure è un vero piacere per noi!

    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  17. Mi chiedevo: ma questa tecnica della pentola può essere usata anche per altri tipi di pane o solo per il no-knead?

    RispondiElimina
  18. Cookie, secondo noi si usa la pentola per riuscire a dargli una forma, altrimenti si spatascia sulla pietra refrattaria o sulla teglia...Però non so se sia questa la risposta giusta! Se lo scopri facci sapere ;-)

    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!