giovedì 9 agosto 2007

Torta fredda allo yogurt

Ce l'abbiamo fatta!
Forse qualcuno ricorderà che avevamo un conto in sospeso con una torta. Tutto era iniziato a fine Maggio quando Aiuolik assaggiò la torta fredda allo yogurt della Cameo preparata dalla nostra Ciskietta (vedi qui). Così una sera di Giugno Aiuolik decise di provare una ricetta trovata in rete che annunciava di essere proprio la versione casalinga della torta tanto famosa.
L'esperimento però non ebbe un buon successo (vedi qui)...anzi un successo l'ha avuto, molte persone arrivano nel nostro ristorante virtuale cercando in rete la ricetta di questa famosissima torta che la tv ci fa desiderare spesso e volentieri trasmettendo la sua pubblicità.
Ma ormai si sa, ai MuVarA non piace avere conti in sospeso e soprattutto a loro piace sperimentare sempre nuove ricette sino ad arrivare, quando possibile, alla perfezione.
Eccoci dunque nuovamente qui alle prese con la torta fredda allo yogurt! L'ingrediente "segreto", come suggerito da alcuni nostri lettori, era proprio lei, la gelatina in fogli!

Approfittiamo anche dell'occasione, per fare gli auguri alla nostra Ingegne' che ci segue tacitamente ma assiduamente da Helsinki e che oggi festeggia il suo compleanno!

Ingredienti per la base:
  • 200 gr. di biscotti (Uncle Pigor ha scelto i Tarallucci!)
  • 100 gr. di burro

Preparazione della base:

Frullate i biscotti nel mixer fino a farli diventare una farina. Fondete il burro, unitelo ai biscotti e amalgamate bene.
Rivestite il forndo di una tortiera (meglio se con cerniera) con il composto di burro e biscotti e appiattite bene. Lasciate riposare in frigorifero.
Nota: abbiamo utilizzato una tortiera da 20 cm di diametro.

Ingredienti per la crema:
  • 12 gr. di gelatina (avevano ragione tutti quelli che ce l'avevano suggerita, grazie!)
  • 375 gr. di yogurt alla frutta (scegliete il gusto in base alla decorazione desiderata o viceversa)
  • 250 gr. di panna da montare
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 pizzico di vanillina
Preparazione della crema:
Innanzitutto, mettete i fogli di gelatina dentro un recipiente con acqua fredda per 10 minuti.
A parte mescolate lo zucchero con lo yogurt, montate la panna (noi abbiamo usato panna già montata per motivi di tempo) e incorporatela al composto e lavorate bene.
Scolate la gelatina, mettetela in un fornellino a riscaldare pochissimo e lasciate raffreddare.
Aggiungete la gelatina al composto, lavorate ancora un po' e versate il composto sulla base.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore (potete anche prepararla dal giorno prima).

Decorazione:
Decorate a piacere, possibilmente con frutta fresca o sciroppata a tema con lo yogurt utilizzato.

Auguri Ingegne'!

6 commenti:

  1. Ottima torta e gran risultato.
    Se posso permettermi un suggerimento ridurrei la dose di colla di pesce in quanto con 12gr la torta risulta molto densa quasi fosse una bavarese se non di più, con 10gr si raggiunge un ottimo risultato, la torta è densa ma conserva il suo carattere spumoso
    :D

    RispondiElimina
  2. Ricetta interessante, vorrei provare a farla ma evitando la panna: dite che è possibile eliminarla o sostituirla con qualche altro ingrediente?
    Grazie!
    Federica

    RispondiElimina
  3. Ciao Federica, la panna serve per dare un po' di consistenza, oltre alla gelatina (e infatti si monta), per cui non saprei se eliminandola la ricetta "funziona" ancora.

    Se provi facci però sapere che è successo :-)

    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!