martedì 30 novembre 2010

Cannoli di prosciutto

Questo libro ormai Aiuolik lo consulta spesso e volentieri, non tanto per ampliare la sua conoscenza in tema di salumi, quanto piuttosto per trovare ricette facili e veloci da servire come antipasto, magari come finger food. Siccome "finger food" fa molto figo, oggi i Trattori si sentono più fighetti del solito e vi presentano questi semplicissimi cannoli di prosciutto.

In realtà, questo post stava per uscire un po' in sordina, perché vista la sua semplicità non sapevamo bene come sponsorizzarlo, che importanza dargli, quanto consigliarvelo. Diciamocelo, lo può preparare anche un bimbo. Il fatto poi che il risultato sia delizioso e che quando Aiuolik li ha preparati sono finiti in un batter di ciglia, dove lo mettiamo? Aggiungiamo anche che da poco Aiuolik navigando in rete si è imbattuta in corsi di cucina e ne ha trovato uno di "finger food" dove il promotore ne vantava l'utilità e il fatto di essere alla moda. Se lo può fare lo chef, lo possiamo fare anche noi Trattori e così i Trattori alla moda vi presentano un finger food...che qualche anno fa avremmo chiamato molto più banalmente "antipasto".

Ingredienti (per 4 persone):
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 200 gr. di formaggio fresco
  • 150 gr. di olive nere snocciolate
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Preparazione:
Mettete il formaggio, le olive tagliate a pezzetti, il sale, il pepe e un filo d'olio nel mixer e frullate tutto assieme, aggiungendo olio per rendere il composto omogeneo e morbido. Stendete le fette di prosciutto sul tagliere e spalmate un po' di composto su ciascuna fetta, avvolgendola a forma di cannellone. Lasciate in frigorifero almeno un'ora prima di servire.

Tocco il cibo con un finger

6 commenti:

  1. Aioulik, chapeau per il post

    RispondiElimina
  2. in casa l'unica carnivora è rimasta la gnoma....che farebbe carte false per una cosa così...anzi copio la ricette così se lo prepara! ;)

    RispondiElimina
  3. tocco il cibo con un finger? e se io lo toccassi con due finger? mi verrebbe meglio accompagnare il tutto alla mia boccuccia ^_____^

    RispondiElimina
  4. puoi chiamarlo anche pasquale esposito per quanto mi riguarda, mi basterebbe averlo qui, ora (si, lo so che sono le quattro meno dieci del pomeriggio!! :P )

    RispondiElimina
  5. Mia cara Aiuolik, ma si sa che alle cose più buone i grandi chef hanno bisogno di cambiare il nome solo per far vedere che hanno inventato qualcosa di nuovo....
    Io vivrei di cose come questa, chiamiamoli pure come ci pare, la sostanza non cambia :D
    Un antipasto delizioso
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. guardate più le cose sono semplici più mi piacciono se poi mi fanno fare anche bella figura le faccio doppie! voto 10!!!!! baci Ely

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!