lunedì 15 novembre 2010

British monday: Sformato di pasta zucca e rosmarino

If, "Manners maketh man" as someone said
Then he's the hero of the day
It takes a man to suffer ignorance and smile
Be yourself no matter what they say

La cucina inglese non ha mai goduto di buona fama. Di fatto chi di noi conosce veramente la cucina inglese? Se siamo stati a Londra avremo mangiato fish and chips ma il più delle volte ci sarà capitato di mangiare qualcosa poco "British". In realtà, per mangiare la cucina really really British dovete andare a casa di qualche British e scoprirete così che, come diceva da poco un collega inglese della nostra Aiuolik, la cucina inglese ha tante influenze. A riprova di tutto questo, in un bel libro arrivato in Trattoria mediante la valigia del nostro zio d'Inghilterra ci sono tante ricette che risentono di influenze di vario tipo (per esempio, melanzane alla parmigiana, scritto proprio così, no translation, a che paese vi fa pensare?).

Da questo libro di ricette Uncle e Aiuolik hanno voluto provare per i loro ospiti uno sformato di pasta...Lo sformato è sparito in un batter d'occhio (i nostri ospiti avevano fame?) ma gli stessi che l'hanno fatto sparire (in realtà solo uno, il nostro critico culinario Pepi) hanno detto che preferivano Uncle in versione italiana piuttosto che British :-)

Il nostro commento personale è che nella ricetta ci andrebbe meno pangrattato e più parmigiano, per il resto ci è piaciuto.

Ingredienti (per 4 mangiatori):

  • 750 gr. di zucca gialla, pelata, privata dei semi e tagliata in cubetti di 2 cm.
  • 2 cipolle, pelate e tagliate a fette sottili
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
  • 40 gr. di pangrattato
  • 15 gr. di parmigiano grattugiato
  • le foglie di 2 piccoli rametti di rosmarino, tagliate fini
  • 300 gr. di penne rigate
  • 250 ml. di brodo vegetale
  • una spolverata di noce moscata
Preparazione:
Preriscaldate il forno a 220°C. Mettete la zucca e la cipolla in due teglie separate, salate e condite con 1 cucchiaio di olio ciascuna. Fate cuocere per 20 minuti, girandole a metà cottura.
Nel mentre mischiate insieme il pangrattato, il parmigiano e il rosmarino e a parte cuocete la pasta.
Mettete la metà delle verdure arrostite nel mixer assieme al brodo e alla noce moscata. Condite con un po' di sale e di pepe, azionate il mixer e fate lavorare sino a ottenere una salsa.
Scolate la pasta e unitevi la salsa, mettete assieme alle restanti verdure arrostite, mettete in un'ampia pirofila e mettete sopra il condimento di pane e parmigiano. Mettete nel forno preriscaldato con la funzione grill e fate imbrunire.

Enjoy it!

4 commenti:

  1. non so se sono british, ma la pasta 'nscasciata" alla zucca e' uno dei piatti domenicali che preferisco in autunno, e l'aggiunta del rosmarino e del pangratato me la rende ancora piu' simpatica :)

    RispondiElimina
  2. Buonissimo senz dubbio! baci

    RispondiElimina
  3. a me questo british piatto mi ispira moltissimo! un bacione

    RispondiElimina
  4. ma che bontàààà!!! dev'essere delizioso!!! un bacione grande e buona serata alla trattoria ! :-*

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!