mercoledì 3 febbraio 2010

Preparati per noi: Pesce San Pietro in letto di patate

For some reason I can't explain
I know Saint Peter won't call my name
Never an honest word
But that was when I ruled the world
[Viva la vida - Coldplay]

A leggere il blog sembrerebbe che è da un po' che qualcuno non prepara qualcosa per noi, ma per fortuna ogni tanto c'è la cara zia Shaghy che pensa a noi! Quella sera dentro il forno di Villa Cobolda un enorme pesce San Pietro giaceva sopra un letto di patate. La ricetta è stata suggerita alla zia Shaghy direttamente dal suo pescivendolo di fiducia e quindi i complimenti vanno a entrambi!

Ingredienti (per 2 Trattori e 3 amici):
  • 1 pesce San Pietro (circa 2 kg.)
  • 1 kg. di patate
  • olio extra-vergine d'oliva
  • sale
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo
  • 1 cipolla media
  • 1 pomodoro secco
  • 2 bicchieri di vino bianco
Preparazione:
Tagliate le patate a rondelle e preparate il letto di patate sulla teglia. Condite con olio extra vergine d'oliva e un po' di sale e fate cuocere per 15 minuti a 180°. A parte preparate un trito con l'aglio, il prezzemolo, la cipolla, il pomodoro secco e conditelo in mezzo bicchiere di olio. Dopo i 15 minuti di cottura delle patate, unite il pesce e man mano che cuoce il vino bianco. Lasciate cuocere per un'ora abbondante (naturalmente la cottura del pesce dipende dal suo peso).

Paradisiaco!

Nota: la foto non è un granché ma è stata fatta con l'iPhone di Pi ;-)

5 commenti:

  1. Buongiorno a tutta la trattoria! Zia Shaghy e il pescivendolo sono una coppia pericolosa! Delizioso!

    RispondiElimina
  2. Ciao!! Ma che buono così il pesce, con le patate ed aromatizzato al punto giusto è un perfetto piatto unico!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Mi dài l'indirizzo di zia Shaghy? La prox volta vengo anch'iooooooo!!!!
    Ciao Aiuolik, un abbraccio:-)

    RispondiElimina
  4. ullalalàààààààààà quando leggo preparati per noi....muoio di invidia ;)

    RispondiElimina
  5. Ma che capolavoro quella teglia! Lauradv

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!