lunedì 15 giugno 2009

Preparati per noi: Sbrisolona

Diciamo pure che questo dolce non è proprio estivo, ma diciamo anche che in realtà noi Trattori questo dolce l'abbiamo mangiato a Pasqua, ovvero quando Una Mela l'ha preparato per noi! Il fatto è che foto e ricetta, per motivi tecnologici indipendenti dalla nostra volontà, ci sono arrivati soltanto ora e siccome noi Trattori non ci formalizziamo troppo e neanche voi clienti (a dirla tutta!), sbrisolona sia!

Ingredienti:
  • 200 gr. di farina
  • 160 gr. zucchero
  • 200 gr. di mandorle sgusciate
  • 3 tuorli d'uovo
  • 150 gr. di burro
Preparazione:
Spezzettate le mandorle (lasciandone alcune da parte intere per decorare) e aggiungete gli altri ingredienti in modo che il composto risulti granuloso, non compatto. Distribuitelo uniformemente in una teglia imburrata, bassa e larga, senza schiacciarlo. Decorate quindi con le mandorle che avevate tenuto da parte. Cuocete in forno già caldo a 170° C per un'ora.

Occhio alle briciole!

13 commenti:

  1. Ne ho spesso sentito parlare, ma non l'ho mai provata. Visto che qui si passa dai 30 ai 18 gradi come se niente fosse, mi segno la ricetta per le giornate più fresche :-)

    Baci
    Alex

    RispondiElimina
  2. mai mangiata ,ma mai dire mai!

    RispondiElimina
  3. Ciao! noi adoriamo questo dolce! è friabile, dolce e rustico...perfetto anch einzuppato in un buon vino dolce!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Mangio anche le briciole!!!troppo buona!

    RispondiElimina
  5. Buona! Quando si tratta di dolci come questo, non mi faccio spaventare dalle alte temperature :-D e lo accendo lo stesso hihihi

    RispondiElimina
  6. Che buona la sbrisolona, è una vita che voglio farla ma non mi sono mai decisa... ora che mi avete fatto venire l'acquilina devo darmi una mossa!!

    RispondiElimina
  7. Anche io non l'ho mai provata ma tutti dicono che sia buonissima!
    Mi viene proprio voglia di assaggiarla!

    RispondiElimina
  8. si si occhio alle briciole !! io le raccoglierei tutte !!! baci

    RispondiElimina
  9. oddiooo mi fai venire in mente che ho un post anch'io con la sbrisolona .....lo posterò, è una bombetta di calorie...ma quanto è buono farla esplodere ;-)))

    RispondiElimina
  10. Anche se non è la stagione giusta...la Sbrisolona è sempre buona...Manda qua una fettina se te ne avanza!!!

    ciaoo!!

    RispondiElimina
  11. conoscevo (di fama) la sbrisolona manovana, quella con la farina di mais, e quella che fanno qui iin Campani con la crema e le amarene, ma questa versione ancora no. Buona in tutte le stagioni!

    RispondiElimina
  12. Signora Doriana15 giugno 2009 21:07

    Concordo con Ciboulette: va bene per tutte le stagioni. A Mantova l'ho mangiata d'inverno e soprattutto d'estate, servita a colazione dall'albergo (e quando sono andato via, la direzione me ne ha regalato una). Le mandorle, meglio non sbucciate, per neutralizzare il sapore del burro e sopra fanno colore (come nella foto). Buona sbrisolona a tutti e Mantova, ricordo, vale un soggiorno! Dimenticavo: ne ho acquistato diverse "come souvenir" (sic) in una pasticceria dove il commesso era sardo! Sardo, sempre a Mantova, anche un pizzaiolo. Insomma, nella capitale della Padania, nessuno si è sognato di respingerli (sono tanti tanti tanti i sardi emigrati, ricordiamocelo).

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!