sabato 11 aprile 2009

Buona Pasqua dalla cioccolateria MuVarA

Quest'anno, complice la Silikomart e il suo kit pasquale, Aiuolik e zia Shaghy si sono cimentate nella creazione di coniglietti, paperette, ovetti e uova di Pasqua!
Ebbene sì, l'esperimento che avevamo anticipato ieri è super-riuscito, ovvero: un'altra sfida a quattro mani vinta! Yuppie! Yuppie!

Il kit pasquale conteneva due tipologie di stampi e noi li abbiamo provati entrambi, usando per ciascuno la procedura di riferimento presente nella confezione.

Con questi dolcetti perfettamente a tema, la Trattoria (cioccolateria per un giorno!) augura a tutti i suoi clienti reali e virtuali...Buona Pasqua!

Cioccolatini pasquali

Ingredienti (per 15 cioccolatini):
  • 200 gr. di cioccolato fondente, bianco o al latte (noi abbiamo usato quello fondente e quello al latte)
Preparazione:
Spezzetate 140 gr. di cioccolato in pezzetti il più possibile uniformi.

Dentro una casseruola fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria sino a che la temperatura raggiunge i 50° C per il cioccolato fondente e i 45° C per il cioccolato al latte e bianco.

Aggiungete il resto del cioccolato a pezzetti e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
Con l'aiuto di un cucchiaino riempite di cioccolato fuso le cavità degli stampi fino al bordo facendo attenzione a non far fuoriuscire il cioccolato. Sbattete dolcemente lo stampo sul tavolo di lavoro per eliminare eventuali bolle d'aria.
Se il cioccolato fuoriesce dallo stampo, attendete qualche minuto per permettere allo strato superiore del cioccolato di solidificarsi. Con una paletta raschiate il cioccolato in eccesso.

Posizionate quindi lo stampo dentro il frigo per circa 20 minuti.
Per sformare i cioccolatini, effettuate una leggera pressione su ogni singolo stampo.
Conservate i cioccolatini dentro un contenitore ermetico, in un luogo fresco e asciutto.

Uova di Pasqua

Ingredienti (per 2 uova):
  • 180 gr. di cioccolato fondente
Preparazione: Prima di procedere ponete in freezer lo stampo per le uova.
Fate fondere 120 gr. di cioccolato spezzetato in una casseruola posta a bagnomaria fino a raggiungere i 50° C. Disponetelo quindi su un piano freddo lavorando il cioccolato con una spatola stendendolo e riammassandolo fino a quando non riprende consistenza grazie al raffreddamento.
Riponetelo nella casseruola in cui avrete sciolto i restanti 60 gr. di cioccolato e amalgate completamente facendo ancora scaldare leggermente (la temperatura deve arrivare a 32° C).
Con un cucchiaio, versate il cioccolato sullo stampo e spalmatelo sui bordi utilizzando un pennello da pasticceria.

Fate consolidare il cioccolato in frigo per 20 minuti, quindi staccate delicatamente le mezze uova. Per chiudere le due metà dell'uovo dovrete prelevare dalla casseruola una piccola quantità di cioccolato avanzato che spennellerete sul bordo di un mezzo uovo per poi riporre l'altra metà sopra in modo da far combaciare perfettamente le due parti.

Buona Pasqua!

Nota: si ringraziano Pi per il servizio fotografico e Maxa per il termometro per dolci!

7 commenti:

  1. che meraviglia!!! Buona pasqua! :-)

    RispondiElimina
  2. ma no..siete troppo bravi!!! Io ho usatoolo stampo silkomart per dei cioccolatni che sono venuti decenti, mentre l'uovo è stao un disastro, mi sa che mi tocca cambiare stampo, come ho appena scritto nel post!

    Buona Pasqua cari trattori!

    RispondiElimina
  3. Sono davvero fantastici.
    ciao e buona Pasqua!

    RispondiElimina
  4. Che carini quegli stampi...Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Auguri per una buona pasqua e per una spensierata pasquetta :-)

    RispondiElimina
  6. come sempre bravissima che magnifiche cose che hai fatto con il cioccolato,tanti auguri di buona pasqua

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!