martedì 23 dicembre 2008

Risotti ai durelli e fegatini

Quando abbiamo pubblicato la nostra ricetta dei durelli Antonello ci ha suggerito di provargli assieme ai fegatini e di prepararci un buon risotto. Un nuovo mondo si è aperto dunque davanti a noi e siccome siamo personcine curiose, abbiamo deciso di provare un po' a vedere l'effetto che fa (mangio anch'io, no tu no!).

Ci siamo dunque documentati e nel sito di cookaround abbiamo trovato proprio la ricetta che fa al caso nostro e così una sera qualunque in Trattoria ci siamo armati di durelli, fegatini e riso e abbiamo sperimentato!

Uncle li preferisce "nature" ma entrambi hanno apprezzato questo risottino alternativo e molto saporito, provare per credere!
Ingredienti:
  • fegatini
  • durelli
  • riso
  • olio
  • scalogno
  • vino bianco
  • brodo di carne
  • burro
Preparazione:
Pulite bene i fegatini e i durelli e tagliateli a pezzettini piccoli.
Mettete in una padella olio e scalogno a rosolare, aggiungete quindi i durelli e rosolateli. Aggiungete quindi un pò di buon brodo di carne, coprite e lasciate cuocere per circa 15 minuti. A questo punto aggiungete i fegatini e un po' di vino bianco.

Lasciate evaporare e quindi aggiungete il riso.

Cuocete il riso aggiungendo il brodo man mano. Quando il riso è cotto spegnete, mettete un ciuffo di burro e fate mantecare. Servite caldo.

W i cambiamenti!

12 commenti:

  1. Buonissimo Natale a te e Uncle, di cuore!

    RispondiElimina
  2. tantissimi auguri con tanti abbracci...sparsi! :)

    RispondiElimina
  3. questo risotto è buonissimo...pensa che io con l'aggiunta dello zafferano lo chiamavo risotto alla milanese:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  4. Li adoro i fegatini cucinati in tutti i modi, ma non li ho mai provati con il risotto.... gnam

    BuoNatale!!!!!!! ;o)

    RispondiElimina
  5. Aio! Aio!
    Manca una cosa fondamentale nella vostra ricetta!
    Se aggiungete dello zafferano di San Gavino Monreale il sapore è stratosferico!
    Questa ricetta l'ho consciuta fin da bambino perchè mia zia allevava i polli in casa e con tutte le parti di esso faceva tanti piatti magnifici. ( zia Maria era una maga in cucina! )
    Tanti cari saluti e buone feste!
    Antonello

    RispondiElimina
  6. Adoro i risotti e assaggerei volentieri questo!!!
    Lascio a voi della trattoria TANTI TANTI AUGURI di BUONE FESTE. Ciaooooooo
    Cannelle

    RispondiElimina
  7. sono delle parti molto gustose del pollo e si abbinano facilmente io li uso pe rfare il ripieno del cappone

    RispondiElimina
  8. Ciao passo per augurarti un buon Natale !! baci Lisa

    RispondiElimina
  9. Ma che golosità !!!! Tanti, Tanti, Tanti Auguri per un Sereno e Gioioso Natale !!! Laura

    RispondiElimina
  10. Dal vicino caminetto scende giù un angioletto, l'ho mandato di nascosto a dare gioia in ogni posto, tanta gioia e tanto amore agli amici che ho nel cuore! BUON NATALE!
    M&M

    RispondiElimina
  11. Buon Natale e Felice Anno Nuovo a voi della Trattoria virtuale.
    AUGURI

    RispondiElimina
  12. E' una specie di risotto alla monzese!
    Buon Natale e buon compleanno anche se in ritardo!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!