venerdì 1 agosto 2008

Insalata di polpo

video

Inauguriamo il mese di Agosto con una ricettina che per noi vuol dire mare mare mare e quindi estate (non necessariamente vacanze, ahinoi!).

Il filmato pubblicato sopra testimonia una delle nostre esperienze marine. Dovete sapere che i Trattori e i loro amici si armano di maschera, boccaglio e pinne e vanno in giro per il mare a cercare pesci e a scovare polpi (Pi è il nostro occhio di lince!).
Così si va a stressare un po' i poveri polpetti ma senza portarne mai via uno. Perché siamo teneri o perché siamo a nostra volta dei polpi e non sappiamo cacciare i nostri simili? Ai posteri l'ardua sentenza :-)

Vero è che la pinneggiata e la vista di tanti pescetti stimola l'appetito e così quello che accade tipicamente è che si esca dall'acqua e si inizi a parlare di cibo. E siccome tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare...e noi siamo già al mare, la conclusione più naturale è quindi quella di ritrovarsi tutti assieme davanti a una tavolata in cui il più delle volte compaiono prelibatezze marine. L'insalata di polpo di Uncle è una di queste!

Ingredienti (per 6 persone):
  • 1 polpo del peso di circa 1 kg.
  • 1 bicchiere di olio extra-vergine d'oliva
  • 2 cucchiaiate di aceto
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • 2 tuorli d'uovo
Preparazione:
Comprate il polpo ancora vivo e congelatelo in freezer in modo che diventi più morbido. Tiratelo fuori dal freezer e immergetelo a freddo in abbondante acqua. Fatelo quindi bollire per almeno 1 ora e mezza.
A cottura ultimata eliminate l'acqua e attendete che il polpo si raffreddi. A quel punto aprite la testa e mettete da parte la parte interna (quella marroncina, per intenderci). Su un tagliere tagliate i tentacoli a pezzetti regolari e la testa a striscioline (dopo aver eliminato gli occhi). Mettete il tutto in un insalatiere.
Preparate quindi il condimento con lolio, l'aceto, l'aglio e il prezzemolo tritati, l'interno della testa e i tuori sodi. Amalgamete bene il tutto e versatelo nell'insalatiere con il polpo. Rimestate bene e lasciate riposare almeno un'ora prima di servire. Meglio se preparato dal giorno prima.


Voglia di mare!

Nota: ieri è finita la raccolta di cheesecake, grazie a tutti per aver partecipato...ora sarà divertente preparare il ricettario, ma ci riusciremo, statene certi!

12 commenti:

  1. Prima!!! Buona questa versione con le uova che non conoscevo!!! Ciao

    RispondiElimina
  2. Con le uova? da provare!
    ehi, ma avete ricevuto la mia partecipazione alla raccolta dei cheese cake vero?

    ;-))
    Grazia

    RispondiElimina
  3. Anche per me le uova nel condimento sono una novità! Deve essere molto gustoso!

    RispondiElimina
  4. Buono il polpo in insalata, ma a dire la verità io non avrei mai il coraggio di prepararlo... ho ancora qualche difficoltà a pulire il pesce!!! Spero di superarla presto!

    Sono troppo curiosa di vedere la raccolta dei cheesecake!!!

    Buon fine settimana,
    Baci!

    RispondiElimina
  5. Uhhh!!! Mi inviti a nozze!:)) Lasciamene un pochino, baci Elga

    RispondiElimina
  6. Non ho mai provato il polpo con le uova e le sua interiora, devo assaggiarlo,!!!

    RispondiElimina
  7. Mi piace questa versione un po' diversa, da provare sicuramente!
    Un bacione e buone vacanze, oggi è il mio ultimo giorno di lavoro!

    RispondiElimina
  8. che buona!!!!!!!! buon w.e.

    RispondiElimina
  9. Io adoro l insalata di polpo!!!!
    ^__^

    RispondiElimina
  10. Ma...siete tropo avanti, animalisti per giunta...insuperabili!!! :-)

    RispondiElimina
  11. uffina ero convinta di aver commentato...invece ho solo sbavato in silenzio....ieri sera...mahhhhhhh ;)

    RispondiElimina
  12. Ne è avanzata un po'? Lo so, arrivo davvero tardi, ma magari una porzioncina ... :-) Hanno tolto il polpo surgelato (oh, l'unico che trovavo) dall'assortimento del mio supermercato. Li denuncerei guarda!
    Buona domenica, Alex

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!