domenica 31 agosto 2008

A come Austria o A come America?

Come ci è capitato di segnalare più volte, un po' per i nostri chili superflui indice che ci piace mangiare, un po' perché abbiamo una Trattoria virtuale ovvero un blog di cucina, quando qualcuno parte torna in Trattoria con qualche regalino attinente al cibo.

Lo zio Luca è tornato dall'Austria (Vienna) con questo libro per noi...

Tante ricette da provare!

L'amico Wayl è tornato dall'America con questa busta per noi...

Ecco le nostre impressioni sensoriali nell'ordine in cui sono i sensi hanno contribuito all'assaggio:
Vista: ma sembrano gli snack che compriamo per i cani!
Olfatto: beh in effetti non sembrano gli snack che compriamo per i cani, questi hanno un buon odore!
Tatto: simpatici, sono flessibili
Gusto: sono buoni, sanno di prosciutto crudo essicato!
Udito: chomp chomp :-)

Prima di partire per un lungo viaggio!

13 commenti:

  1. il libro deve essere interesante...ora aspettiamo ricettine collauate del libro:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Ma ciao trattoria!!! ;-)
    Io ogni volta che vado all'estreo torno con cose improbabili,ma siccome nn resisto,hai mai provato lo struzzo secco???
    Ti capitasse nn provarlo!!! ..ahahahahah!

    RispondiElimina
  3. Per il libro...deve contenere ricette buonisime!!!
    Riguardo alla busta: ma che è alla fine?
    Martina

    RispondiElimina
  4. Aspetto le ricettine del libro... per il beef... passo! :) Cat

    RispondiElimina
  5. L'impressione dell'udito era grandiosa hehehehe
    Ora aspettiamo minimo minimo una Sacher :-D
    Jacopo

    RispondiElimina
  6. Il libro promette bene, per lo snack non saprei ... però la vostra presentazione è divertente! Buona serata

    RispondiElimina
  7. Da qualche tempo anche io ricevo da familiari ed amici souvenir attinenti al mondo della gastronomia e dè un piacere scoprire di che cosa si tratta e come possono essere utilizzati.
    La busta contiene ....
    E' un nuovo indovinello?
    Secondo me è carne di bufalo essiccata!

    RispondiElimina
  8. MA allora leggette il tedesco????????? Mitici siete!!! :)))

    RispondiElimina
  9. In ogni caso... meglio che il mio cane non li veda!!! Bellissimi i libri di cucina 'estera'!!!

    RispondiElimina
  10. Uhmmmmmmmm e che c'è di buono dentro al libro.... il prosciutto essiccato mi ispira poco con tutti i prosciutti belli freschi a portata di mano ehehehe

    RispondiElimina
  11. Unika ci puoi contare!

    Caravaggio niente viaggi al momento, è solo che in America sgranocchiano quel prosciutto durante i lunghi viaggi.

    Lory un po' mi hai incuriosito...ma un po' mi fai paura :-))))

    Clamilla il libro speriamo di raccontarvelo ancora... La busta è del prosciutto essicato. Uno snack tutto americano!

    Cat per ora un po' di dieta, poi tante ricettine anche da questo libro!

    Jajo sono contenta che abbia apprezzato...è stata quella che ci ha fatto pensare di più :-)

    Twostella lo snack alla fine si lascia mangiare, ma spero che le ricette che usciranno fuori da questo libro siano meglio!

    Lenny sì in fondo siamo stati un po' criptici. Comunque è come dici tu, carne di manzo (non bufalo) essicata (e snackosa).

    Ciboluette io mi fermo all'inglese e allo spagnolo...Uncle legge (e parla) anche il tedesco e un po' di francese :-)

    Precisina infatti sono a debita distanza dai nostri, di cani!

    Tatiana il tuo commento non fa una grinza :-)

    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!