martedì 25 ottobre 2011

Pane affumicato

"E gli anni passano, i bimbi crescono, le mamme imbiancano; ma non sfiorirà la loro beltà!" cantava Gino Latilla e a noi questa canzone è venuta in mente andando a spulciare tra i vecchi post per ricordare a noi smemorati che anno correva quando Aiuolik sperimentava il suo lievito madre. In realtà un dubbio lo abbiamo...e se fosse questa la canzone che avevamo in mente? Ahhhhhhhh!!!!

Torniamo alle cose serie! Il post in cui mostrammo al mondo il piccolo lievito madre è del 7 Gennaio 2010...eh sì, ha proprio ragione Latilla (e anche Toto a questo punto!) "gli anni passano", ma per fortuna il nostro lievito è ancora qui :-)

Era però da un po' che non lo mostravamo su questi monitor, perché la nostra eroina, contravvenendo a ogni regola stabilita dalla Trattoria, ha deciso che il pane "classico" (almeno per noi) per la colazione va benissimo. Al più si cambia la dose di semini e/o si scambia il latte con lo yogurt, il tutto rigorosamente (e pigramente) in macchina del pane.

E dopo questo momento di delusione collettiva, ecco che arriva il nostro Uncle Pigor con una valigia carica carica di...farina! Così, bisogna risperimentare, riscoprire le dosi e cambiare il sapore del pane quotidiano. Ecco allora fare la sua entrata su questi monitor la farina Organic StonegroundOak Smoked Flour.

Al momento la nostra eroina ha fatto due esperimenti con questa farina, senza discostarsi troppo dal seminato, con risultati soddisfacenti: pane semi-affumicato e pane affumicato. La ricetta base è sempre lei, con qualche modifica dettata dall'esperienza.


Pane semi-affumicato
Ingredienti:

  • 200 gr. di semola 
  • 150 gr. di farina manitoba
  • 150 gr. di farina affumicata
  • 250 ml. di acqua
  • 125 gr. di yogurt naturale (o di latte tiepido)
  • 150 gr. di lievito madre
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
Pane affumicato
Ingredienti:

  • 50 gr. di semola 
  • 450 gr. di farina affumicata
  • 250 ml. di acqua
  • 125 gr. di yogurt naturale (o di latte tiepido)
  • 150 gr. di lievito madre
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
Preparazione:
Lasciate riposare il lievito fuori dal frigo per almeno 30 minuti. Mettetelo nella macchina del pane e aggiungete lo yogurt (o il latte) e lo zucchero. Aggiungete la farina e la semola e avviate il programma impasto. Aggiungete quindi il sale e l'acqua tiepida e fate lavorare sino al termine del programma. Coprite la macchina del pane con una coperta e lasciate riposare  per 10-12 ore. Quindi avviate il programma cottura per 1 ora e 10 minuti. Lasciate raffreddare ed estraete dal cestello.

S come...
...Smocked

6 commenti:

  1. Pagherei oro per assaggiarne un tocchetto :)

    RispondiElimina
  2. Che idea la farina affumicata,so già che mi piacerebbe tantissimo!!!

    RispondiElimina
  3. Dev'essere delizioso questo pane...mi intriga il sapèore affumicato che ne può derivare!!!! Complimenti ad Ungle Pigor per il bellissimo regalo....

    RispondiElimina
  4. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  5. esiste la farina affumicata.....mi resta solo immaginare la bontà di questo pane ...un baciotto trattori

    RispondiElimina
  6. farina affumicata????
    e dove la trovoooooo???
    mannaggiattè quante cose mi metti in testa! :DDD

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!