giovedì 21 gennaio 2010

Tortino di patate


Aiuolik aveva da tempo pensato di preparare in Trattoria il tortino di patate, altresì detto pasticcio di patate, come lo prepara Una Mela. Alla fine però tra un ingrediente da finire, un esperimento da provare, un libro nuovo in Trattoria, il tortino rimaneva lì nella ForseUnGiornoList. Poi una sera, complice Uncle lontano dai fornelli e le patate in cucina, Aiuolik ha deciso di prepararlo.
Ecco, piccolo particolare, non è che ci siano proprio gli ingredienti per preparare il tortino alla moda di Una Mela.
Ecco, non è che Aiuolik ha proprio proprio voglia di cambiarsi e uscire a comprare gli ingredienti mancanti.
Ecco, in frigo c'è qualcosa che assomiglia a ciò che manca: prosciutto? guanciale! formaggio? mozzarella! Insomma, poteva veramente trasformarsi da tortino in pasticcio, ma Aiuolik, da testarda qual è, non aveva né intenzione di rinunciare al tortino, né di uscire per comprare gli ingredienti. Nasce così questo tortino di patate che è venuto gustosissimo (grazie agli ingredienti somiglianti ma non uguali e all'aggiunta della cipolla) e che è stato divorato da Uncle al suo ritorno in Trattoria.

Ingredienti (per 2 Trattori affamati):

  • 5 patate
  • mozzarella
  • guanciale
  • 1/2 cipolla
  • parmigiano
  • burro per la pirofila

Preparazione:
Imburrate una pirofila da forno e fate un primo strato di patate tagliate a rondelle non troppo spesse. Coprite con uno strato di guanciale e quindi con la mozzarella. Fate un nuovo strato di patate e coprite con le cipolle. Continuate sino ad esaurire gli ingredienti alternando gli strati. Terminate con le patate e cospargete con abbondante parmigiano grattugiato. Infornate a 180° e fate cuocere per circa 1 ora.

Ottimo e abbondante

9 commenti:

  1. si...decisamnte deve essere ottimo....buona giornata:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. ne ho appen apostato uno anche io ma è decisamente diverso, mi annoto il tuo ! grazie

    RispondiElimina
  3. Questo finisce pure nella mia listaforseungiorno, giusto sotto le Patate Parmentier, di cui e' una versione pi' golosa e mediterranea!
    Baci aparsi in trattoria!

    RispondiElimina
  4. quando mancano gli ingredienti,ma se ne hanno altri, la nostra creatività è come il lievito madre...cresce cresce e ne nascono sempre o quasi..delle ottime varianti...come questa!! brava Aiuolik!!!

    RispondiElimina
  5. Queste ricette tradizionali danno sempre grande soddisfazione!! Ummhh deve essere delizioso!

    RispondiElimina
  6. una variante ancora più rustica di un piatto rustico: e brava la trattora!
    ciao!

    RispondiElimina
  7. oggi ero ad un passo da un tortino così....perchè c'era quella roba lì nel frigo...poi ho declinato sul pure...ma meglio ora posso provare il tuo tortino :)

    RispondiElimina
  8. Troppo buoni i tortini di patate, ottimi perchè li si può farcire in mille modi e davanti a questa tua proposta sia Luca che io, poco ci manca che ci mettiamo a leccare lo schermo!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Quanto mi ci piace quell'aggiunta di guanciale :-)
    Io solitamente lo faccio solo con la panna e l'aglio. Una cosa leggera leggera!

    Buon weekend
    Alex

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!