venerdì 27 agosto 2010

Pane noci miele e ciocciolato

Abbiamo appena riaperto e già ci dobbiamo salutare, ma solo per qualche giorno...saremo nuovamente su questi monitor il 2 Settembre, riuscirete a resistere?

Per alleviare la nostra mancanza eccovi una ricetta di pane senza lievito madre (noooo, sacrilegio!) che abbiamo preso e quasi copiato (nell'originale c'erano pure le mele) dal libro di ricette datoci in dotazione con l'amata macchina del pane. Forse non è il periodo giusto per questo pane, ma se vi ispira potete sempre conservare la ricetta nella vostra to-do list (ne avete una pure voi, vero?) e tenerla per quando vorrete coccolarvi con qualcosina di calorico al punto giusto :-)

Ingredienti:
  • 450 ml. di acqua
  • 100 gr. di burro
  • 50 gr. di miele
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • 30 gr. di gocce di cioccolato
  • 30 gr. di noci
  • 2 cucchiaini di sale
  • 500 gr. di farina manitoba
  • 200 gr. di farina integrale
  • 9 gr. di lievito in polvere
Preparazione:
Versate gli ingredienti nel recipiente della macchina del pane nel seguente ordine: acqua, burro, miele, zucchero, gocce di cioccolato, sale e noci. Aggiungete quindi le farine e il lievito. Selezionate il programma "pane francese", doratura chiara e avviate la macchina. Al termine del programma, estraete il pane e mettetelo a raffreddare su una gratella.

A presto!

11 commenti:

  1. Che goduria questo pane! mi copio subito la ricetta e proverò a farlo a breve, è una di quelle cose che fanno impazzire me e il mio ragazzo ;)
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. è una ricetta che ispira molto, si può farea che adesso, ciao

    RispondiElimina
  3. Cari trattori, sono a dieta nocarb e nosugar per qualche giorno, per cui vi lascio solo immaginare cosa ho pensato guardando questo post. Aiutoooooo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Mi piace tanto questo tipo di pane....
    La macchina per il pane non ce l'ho, ma lo segno lo stesso......
    Lo provo senz'altro...tanto qui il caldo durerà ancora poco di sicuro!
    Ciao ciao e a presto

    RispondiElimina
  5. Adesso che abbiamo mangiato con gli occhi la tua ricetta, la tua cassettina di pane senza lasciarti nemmeno una briciola d'avanzo, ecco, ci fai pensare a quanto tempo è passato dall'ultima volta che abbiamo panificato, ovvero circa tre mesi, troppi, sì! Ma recupereremo e sai una cosa? Le noci ci piacciono da impazzire!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. veramente buono questo pane, mamma mia chissà che bontà... Mi sono unita ai follower così non ti perdo di vista ;)

    RispondiElimina
  7. che buono!!!!!!
    ma voi non me la raccontate giusta....dove scappate fino al 2 settembre??? :P
    Saretta curiosa!!
    Vi aspettiamo!!! un bacione dolcioso!

    RispondiElimina
  8. Sono in fase di dieta-da-rientro, ma una fett(in)a di questo pane la gradirei volentieri :)
    A presto!

    RispondiElimina
  9. Per il pane il periodo è sempre quello giusto me lo immagino a colazione appena scaldato...che bontà!

    RispondiElimina
  10. ma dai? guarda un pò qua http://nepitella.blogspot.com/2010/04/pane-al-miele-cioccolato-mele-e-noci.html anch'io l'ho fatto con la ricetta della mdp che però prevedeva anche le mele. Buonissimo, proprio una coccola :-) a presto

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!