mercoledì 21 ottobre 2009

Tortino di ortaggi

Prima che le ultime zucchine spariscano definitivamente dai banchi degli ortolani e del mercato (qui ancora se ne vedono) vi presentiamo questa ricetta che abbiamo realizzato per una cena tra amici a Settembre.

Prima di presentare la ricetta, due premesse.
  1. Per fare prima l'abbiamo realizzata con la pasta brisée già pronta, ma siccome fare la pasta brisée a mano non è affatto difficile, ci siamo ripromessi di farla da noi la prossima volta.
  2. Se poi state pensando che non è tempo di asparagi, dobbiamo ammettere di averli usati surgelati, anche perché qui da noi trovare quelli coltivati non è operazione semplice.
Finite le premesse, eccovi la ricetta!

Ingredienti (per 6 persone):
  • 1 cipolla
  • 1 zucchina
  • olio extra-vergine d'oliva q.b.
  • 6 asparagi verdi
  • 1 disco di pasta brisée
  • 3 uova
  • 20 cl di latte
  • 20 cl di panna da cucina
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 50 gr. di pecorino
  • 150 gr. di prosciutto cotto in un'unica fetta
Preparazione:
Mondate la cipolla, quindi tritatela. Lavate la zucchina e gli asparagi e tagliateli a tocchetti. Scaldate l'olio in una padella e cuocetevi a fuoco medio per 10 minuti gli ortaggi. Spegnete e fate raffreddare.
A parte mischiate le uova, il latte, la panna, il sale, il pepe e la noce moscata grattugiata. Aggiungete quindi il pecorino grattugiato e il prosciutto tagliato a dadini. Mescolate il tutto.
Foderate con la pasta brisée lo stampo.

Nota: noi abbiamo usato uno stampo in silicone a base circolare della Silikomart.

Distribuitevi sopra gli ortaggi e quindi il composto di uova in modo da coprire le verdure.
Cuocete in forno già caldo a 190° per circa 35 minuti, finché la superficie sarà ben dorata.


Semplice e veloce!

9 commenti:

  1. Devo vedere se qui si trova la pasta brisée pronta. Io odio farla (il mattarello è mio nemico!), ma amo queste quiches. E poi ci si può mettere tutto quello che si trova in frigo.
    Baci
    Alex

    RispondiElimina
  2. allora non sono l'unica a voler fare il pieno d'estate prima che ne rimanga solo il ricordo!.
    bello e buono il tortino!
    comunque io due zucchine estive a rondelle le ho stivate in freezer, per prepararlo anche sotto natale :D

    RispondiElimina
  3. E' comodissimo anche lo stampo per crostata in silicone!!! Un motivo in piu' per fare le torte salate che mi piacciono assai (un asparago..non fa primavera, sigh!!! Pero' almeno la ricorda!! :))
    Baci!

    RispondiElimina
  4. ciomp ciomp!
    Queste sono le cose che mi mancano della mia Isola.... cioè, ANCHE queste sono le cose che mi mancano!
    Vero è che a Roma comunque si trovano dei mercatini forniti e con frutta e verdure di stagione e che provengono DAVVERO dagli orticelli... ma vuoi mettere con le nostre zucchine? pomodori? cardi?
    (SOSPIRO!!!)
    Vabbè..... sarà per la prossima vita poter stare a fianco al mare!
    Per adesso mi accontento di sapere che sto per attraversarlo e per venire a casa!
    Qualche giorno ma sto a casa!

    nasinasi

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà! Mi sono mancate le vostre ricette pratiche e siziose..come in una vera trattoria!:))))
    grazie per la vostra visita!
    Baci e a presto!

    RispondiElimina
  6. semplice e gustosa,complimenti ;)

    RispondiElimina
  7. che delizioso !!! bravissima ! ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ho organizzato la mia prima raccolta di ricette, mi farebbe molto piacere una tua partecipazione! Trovi il regolamento a questo indirizzo: http://nellacucinadimartina.giallozafferano.it/2009/10/raccolta-di-ricette-con-le-dita-nel-barattolo.html
    Alla fine ci saranno premi per tre ricette e la raccolta sarà pubblicata in formato pdf e disponibile gratuitamente per tutti! Se ti va ti aspetto! Un abbraccio…..Martina.

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!