mercoledì 17 dicembre 2008

A Natale tutti sono più buoni...

A parte la banalità del titolo del post, vogliamo aderire oggi all'iniziativa lanciata da Andrea. Come dice giustamente lui, seguiamo tante catene sottoforma di premi, meme, etc. e non possiamo per una volta seguirne una a fin di bene?

Se la blogsfera chiama, Aiuolik risponde!

Il post di Andrea lo trovate qui, l'idea è questa: Destinare una piccola percentuale delle somme che spenderete per i regali di Natale a comprare un sacchetto di generi alimentari di prima necessità. Ecco alcuni esempi: una busta di latte (80 cent.), 1 pacco di pasta (85 cent.), 1 di zucchero (90 cent.), 1 pacco di biscotti (1 euro), pomodori pelati (60 cent.). Basta entrare anche in un discount e spendere anche 5 euro e destinarli al più vicino orfanotrofio oppure a una casa famiglia. Farete felici dei bambini che purtroppo non sono stati baciati dalla fortuna come i nostri e che hanno perso tutta la loro prerogativa di essere bimbi: l'innocenza, la spensieratezza, la genuinità, molto di loro hanno vissuto e continueranno a vivere (nel ricordo) esperienze che hanno violato il loro status di bambino.

Siate buoni!

6 commenti:

  1. Natale è soprattutto questo, ma la solidarietà deve essere uno stile di vita ed un impegno quotidiano.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Lenny perfettamente d'accordo con te!

    RispondiElimina
  3. Già, concordo anch'io con voi, troppo spesso tendiamo a dimenticarlo:(

    RispondiElimina
  4. ho messo anch'io il link e spero che
    questa "ricetta" faccia parte del nostro ricettario preferito, baci!

    RispondiElimina
  5. I giusto atteggiamento per il Natale!

    RispondiElimina

Non essere timido, lasciaci un commento!